Malore sul palco per Ennio Morricone, lo staff rassicura: “Solo un calo di zuccheri”

Nel pieno di un concerto al Mandela Forum di Firenze, Ennio Morricone è stato vittima di un malore che lo ha costretto ad interrompere l’esibizione; dopo essersi improvvisamente portato verso un lato del palco, Morricone ha poi abbandonato la scena, preoccupando non poco il pubblico presente. Per fortuna l’allarme è subito rientrato: mezz’ora dopo (a seguito di una breve visita medica) il compositore premio Oscar è tornato sul palco, riscuotendo il tripudio degli spettatori, entusiasti e al tempo stesso sollevati. Di più: Morricone non ha solo terminato il concerto secondo il programma consueto, ma ha concesso alla fine anche ben tre bis, richiesti a gran voce da un pubblico caldo e affettuoso. Nulla di grave, dunque. Subito dopo il concerto lo staff ha infatti rassicurato tutti sulle condizioni di salute del Maestro, imputando il malore ad un semplice calo di pressione, dovuto probabilmente ad un po’ di stanchezza accumulata.

Il tour prosegue regolarmente – Lo staff ha inoltre garantito il normale prosieguo del tour di Morricone (dal titolo “Ten/2002-2012: dieci anni di concerti”) che in otto date celebra i suoi due lustri di carriera concertistica. Salve dunque le prossime date di Torino, Milano, Roma, Bologna e Padova, in cui il Maestro Morricone (84 anni di età il prossimo 10 novembre) sarà come di consueto accompagnato dall’Orchestra Roma Sinfonietta e dal Coro lirico sinfonico di Verona.