Bologna-Udinese 1-1, Pioli: “Peccato per le occasioni avute”

Dopo quattro ko consecutivi il Bologna di Pioli raccoglie un punto grazie all’1-1 rimediato con l’Udinese e si porta ad 8 punti in classifica. Nonostante un risultato che può riportare morale ad una piazza un po’scoraggiata, Pioli recrimina per un risultato che poteva essere diverso: “Abbiamo creduto al successo dopo il vantaggio di Diamanti, peccato per le occasioni fallite. C’è stata la possibilità di raddoppiare e chiudere la gara, ma abbiamo tenuto in vita una squadra molto brava in fase offensiva. Lavoriamo per crescere, arrivavamo da quattro ko consecutivi e anche a livello psicologico non è stato facile giocare con i friulani“.

Distrazione – Passato in vantaggio con Diamanti dopo pochi secondi della ripresa, il Bologna non è riuscito a chiudere il match e, come spesso accade in questi casi, una distrazione può essere decisiva. Così è stato in occasione della rete del pari friulano, in cui la difesa felsinea si è dimenticata di Totò Di Natale: “Avremmo avuto la possibilità per agguantare la vittoria; purtroppo siamo stati puniti su quell’unica mezza indecisione, che ha lasciato libero l’uomo più importante dell’Udinese, Di Natale“. Tuttavia il tecnico rossoblu non dispera e guarda i lati positivi: “Oggi sarebbe stato impensabile aspettarsi un Bologna diverso da questo, data la partita nervosa e contratta, in cui avevamo comunque avuto il grande merito di trovare il vantaggio con Diamanti“.

http://www.youtube.com/watch?v=jcRDGYxtkB8