Dieta Plank, come perdere 9 kg in 2 settimane

Tra le diete “miracolose” che circolano sul web, la Dieta Plank merita sicuramente attenzione per i promettenti risultati: in due settimane è possibile perdere fino a 9 kg. Prima di cominciare a leggere quando e come iniziare, è bene ricordare che regimi dietetici così estremi richiedono sempre una visita ed un parere preliminare del vostro medico. Ma andiamo ora alla nostra promettente dieta…

La Dieta Plank è un regime alimentare dietetico ipocalorico ed iperproteico, incentrato sul consumo di cibi con un basso apporto di calorie ed alto contenuto di proteine. E’ una dieta che non va seguita per più di due settimane, pena gravi rischi per la vostra salute. Al termine dei 15 giorni, si può ritornare a mangiare normalmente, evitando però di eccedere e riprendere quanto perso faticosamente. Come tutte le diete, la Plank prevede di bere almeno 2 litri d’acqua al giorno, che inoltre vi aiuteranno in qualche modo a contenere i morsi della fame. Banditi alcool, cibi grassi, fritture, dolci e soprattutto lo zucchero per dolcificare le bevande consigliate. Di seguito una tipica dieta Plank:

PRIMO GIORNO
Prima Colazione: caffé a volontà, senza latte né zucchero
Pranzo: due uova sode e spinaci bolliti (poco salati)
Cena: una grande bistecca ai ferri o tre fettine fritte, insalata verde e sedano

SECONDO GIORNO
Prima Colazione: caffé, senza latte né zucchero, un panino
Pranzo: una grande bistecca ai ferri, insalata verde e frutta di qualsiasi genere
Cena: prosciutto cotto in quantità illimitata, senza pane

TERZO GIORNO
Prima Colazione: caffé, senza latte né zucchero, un panino
Pranzo: due uova sode, insalata e pomodori
Cena: prosciutto cotto con insalata verde

QUARTO GIORNO
Prima Colazione: caffé, senza latte né zucchero, un panino
Pranzo: un uovo sodo, carote (crude o bollite) e formaggio magro
Cena: frutta e yogurt naturale

QUINTO GIORNO
Prima Colazione: carote con succo di limone, caffé, senza latte né zucchero
Pranzo: pesce cotto a vapore e pomodori
Cena: una grossa bistecca ai ferri ed insalata verde

SESTO GIORNO
Prima Colazione: caffé, senza latte né zucchero, un panino
Pranzo: pollo arrosto
Cena: due uova sode, carote

SETTIMO GIORNO
Prima Colazione: the al limone
Pranzo: una grossa bistecca ai ferri e frutta di qualsiasi tipo
Cena: quello che desiderate