Il ritorno degli Ultravox di Midge Ure a Milano (foto)

Ultravox, Concerto, Milano, Foto. Attesissimi dal pubblico italiano, gli Ultravox fanno tappa all’Alcatraz di Milano per l’unica data nello Stivale del tour europeo che sta segnando il ritorno di Midge Ure e soci. Una band che ha scritto la storia della new wave, sull’onda del punk che andava ormai esaurendosi.
Non c’è John Foxx onstage, ovvero il primo leader del gruppo, bensì Midge Ure, frontman degli Ultravox dal 1980 al 1988 e in questa reunion dove si ripropongono al proprio pubblico nella storica formazione di “Vienna”. Oltre al già citato Midge Ure, ecco quindi Billy Currie, Chris Cross e Warren Cann, veri precursori del synthpop.

Una scaletta ricca dove i brani tratti dall’ultimissima fatica discografica della band, ovvero “Brilliant”, pubblicato a maggio di quest’anno, si alternano alle canzoni che hanno scritto la storia degli Ultravox. L’album uscito quest’anno ha suggellato il ritrovato entusiasmo tra i membri della band inglese e anche dal vivo è palpabile l’ottimo intesa del gruppo.

E’ discreta la presenza del pubblico nel locale meneghino, un pubblico misto dove ai più giovani si affiancano coloro i quali erano ragazzi durante i primi bassi della band.
Altissima ed intensa la partecipazione, Midge Ure onstage non ha perso il suo carisma e la sua carica da vero frontman. Bentornati! Nonostante il sound sia dannatamente 80’s, trent’anni dopo gli Ultravox sono ancora attuali.

Fotografie di Pier Luigi Balzarini