Juventus-Nordsjaelland, Alessio: “Matri sarà titolare”

La Juventus si affiderà ad Alessandro Matri per battere il Nordsjaelland e rimanere in corsa per il passaggio del turno di Champions League. E’ quanto ha affermato Angelo Alessio nella rituale conferenza stampa che precede le sfide europee: “Alessandro domani sarà titolare e uno fra Quagliarella e Giovinco lo affiancherà. Noi comunque siamo felici dei nostri attaccanti“. Già, però non è possibile non notare la scarsa vena realizzativa degli avanti bianconeri, che in cinque hanno segnato solo 9 reti: “Problema gol? Quando si costruiscono molte azioni d’attacco ci sta anche di sbagliare. Non è questo il problema“. Tutto vero, ma in Europa l’assenza di un vero bomber si può pagare a caro prezzo.

Scelte – Il sostituto di Antonio Conte prova poi a spiegare il perchè delle scelte fatte. Vucinic preoccupa perchè ha subito una forte contusione al polpaccio nella gara contro l’Inter, ma in extremis potrebbe essere recuperato. A Matri verrà invece data una possibilità dopo più di 290 minuti d’assenza dal rettangolo di gioco: “Conte sceglie gli attaccanti di volta in volta e ha scelto di schierare Alessandro nel match di domani. Non c’è nessuna preclusione verso di lui“. Per quanto riguarda Bendtner, non verrà riconfermato dopo la prova dell’Olimpico, anche se Alessio sottolinea i miglioramenti del danese: “Domani non partirà titolare. Nicklas si è comunque inserito bene e ha giocato con Catania e Bologna, oltre che con l’Inter. Ci aspettiamo che migliori e che inizi a fare qualche gol“.