Napoli, gemelli Insigne: anche Roberto sino al 2017

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:53

Chissà che in un futuro non troppo lontano Roberto e Lorenzo Insigne non possano trovarsi in campo, uno a fianco all’altro, a portare avanti la causa napoletana. Per ora il più grande, Lorenzo, fa gavetta in prima squadra e si mette al servizio di Mazzarri come terza punta alle spalle di Cavani e Pandev. Per quanto riguarda Roberto, è ufficiale il suo rinnovo con i partenopei sino al 2017, cosa che toglierà un pensiero alla dirigenza azzurra in chiave calciomercato: Insigne jr infatti fino a poco tempo fa era legato alla società di De Laurentiis solo tramite un contratto giovanile, essendo così maggiormente esposto alle avances di club interessati.

Gemelli – Insigne senior ha passato gli ultimi anni a farsi le ossa nelle serie minori: prima la Cavese, poi l’esplosione al Foggia (19 reti in 1^divisione) e la riconferma l’anno passato a Pescara sotto l’ala protettrice di Zdenek Zeman. Quest’anno è tornato all’ovile per cominciare a confrontarsi col calcio che conta davvero e per imparare da gente più esperta. Per ora il fratellino si fa le ossa nella Primavera azzurra, dove a suon di reti (10 fino ad ora) ha trascinato i compagni al primo posto del Girone C. Nei prossimi anni probabilmente verrà anche lui mandato a fare esperienza altrove, per poi tornare ed onorare la maglia della squadra che tifa sin da piccolo. Magari insieme a Lorenzo e chissà che, da fratelli, non diventino anche gemelli…del goal.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!