Le primarie di Antonio Albanese: Cetto La Qualunque favorito dopo il primo turno elettorale

Continua la campagna elettorale di levereprimarie. Un comunicato stampa della Fandango rende noti i primi risultati della sfida elettorale di “Tutto tutto, niente niente”, il nuovo film di Antonio Albanese. “Lucca e Firenze – leggiamo nel comunicato – hanno mostrato il grande interesse degli italiani per una politica nuova e diretta e partecipata. Preso d’assalto il sito per le votazioni. Se la Questura parla di milioni di votanti, i dati ufficiali parlano chiaro: in soli due giorni hanno votato oltre 35.000 persone. Il materiale elettorale è stato condiviso sui social network da oltre 100mila cittadini. Una mobilitazione spontanea senza precedenti”. Da metà settimana saranno disponibili tutti i materiali e le istruzioni per la costituzione dei Comitati elettorali da parte dei sostenitori che ne faranno richiesta e l’applicazione iOs per votare da Ipad e Iphone. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.levereprimarie.it

Cetto favorito – La Fandango ha reso noto anche gli esiti di queste prime votazioni e le reazioni dei candidati. “Dalle prime proiezioni Cetto La Qualunque appare il favorito – leggiamo nel comunicato -. Ma dallo staff di Frengo Stoppato queste indiscrezioni non vengono ritenute decisive per la vittoria finale. Sempre secondo lo staff di Frengo i volantini di Cetto sarebbero ottimi per la fabbricazione di filtri. Olfo Favaretto chiede che il pullman si sposti al nord e anche oltre i confini nazionali. Cetto La Qualunque non intende rilasciare dichiarazioni gratis. Dallo staff si segnala tranquillità per il nuovo DDL sulla non candidabilità dei condannati: ‘Non si possono svuotare le istituzioni“. La prossima tappa del pullman delle primarie, che sta girando senza sosta il territorio, sarà a Bologna il 9 novembre