Un passo dal cielo 2: Vincenzo cerca di dimenticare Silvia

Giovedì 8 novembre andrà finalmente in onda la quinta puntata di Un passo dal cielo 2, la fiction di Rai 1 con Terence Hill e Katia Ricciarelli. Dalle 21:10 circa i telespettatori potranno vedere cosa succederà a Pietro, l’amatissima guardia forestale, a Giorgio (Gabriele Rossi), alla sua ex Chiara (Claudia Gaffuri) e all’amante Miriam (Alice Bellagamba), ma anche a Vincenzo (Enrico Ianniello) e alla fidanzata Silvia (Gaia Bermani Amaral). Il successo targato Lux Vide-Rai Fiction in collaborazione con la Provincia Autonoma di Bolzano Alto Adige e la BLS – Business Location Südtirol Alto Adige, prodotta da Matilde e Luca Bernabei per la regia di Riccardo Donna e Salvatore Basile, anche nell’ultima puntata di giovedì scorso ha sbaragliato la concorrenza ottenendo ottimi ascolti ed una buona percentuale di share. Sono rimasti incollati davanti al teleschermo, infatti, 6.639.000 telespettatori per uno share del 22.96% nel primo episodio e 6.307.000 telespettatori per uno share pari a 23.72 punti percentuali nel secondo. Cosa succederà, però, nella prossima puntata dopo la partenza di Silvia per l’Alaska? Cosa succederà a Pietro? Quali decisioni prenderà Chiara?

Primo episodio – Fuori dal mondo. Nel primo episodio, intitolato Fuori dal mondo, mentre Pietro è alle prese con una certa Carolina, una ragazza che gli assicura di aver conosciuto Anya, un misterioso omicidio è pronto a catalizzare, nuovamente, parte delle sue energie in quanto dovrà aiutare, ancora una volta, Vincenzo. Il commissario è più triste che mai per via della partenza della sua futura sposa. L’unica donna a cui ha donato il suo cuore è in Alaska con una sua vecchia fiamma e lui, invece, grazie ad Huber, si ritrova ad incontrarsi e scontrarsi con Astrid (Miriam Leone) la strana cugina del collega. Giorgio, invece, dovrà iniziare tutto da capo. Ora che vive da Miriam deve trovarsi un nuovo lavoro per mantenersi e cercare di non impazzire di gelosia nel vedere la sua Chiara insieme ad un certo Marco. Fra tutte le vicende personali, però, ci sarà spazio anche per il giallo riguardante un vecchio pastore del paese. Il suo cane, infatti, è tornato senza di lui e non ci vuole molto a capire che gli sia successo qualcosa. Dopo il ritrovamento del cadavere Andrea, un giovane che ha abbandonato gli studi proprio per fare il pastore insieme a Gionata, accuserà suo padre dell’omicidio, ma sarà lui il vero colpevole?.

Secondo episodio – La nuova via. Nel secondo episodio, intitolato La nuova via, mentre Vincenzo è impegnato a dimenticare Silvia con Astrid, Pietro deve indagare su una misteriosa scomparsa e portare in salvo una spedizione impegnata in una difficile scalata in alta quota durante un allarme di cattivo tempo. Nonostante tutte le buone intenzioni, però, alla fine del pericolo manca comunque qualcuno all’appello. Sergio Minardi, la guida, che Stefan Arbaiten, finanziatore e capo della spedizione, sembra sparita nel nulla e Arbaiten l’accusa, oltretutto di essere fuggito di fronte alla bufera in arrivo lasciandoli completamente soli. Il caso, già complicato così, diventa ancora più un rompicapo anche a causa di Giorgio. Cosa cerca il ragazzo?