Calciomercato Roma: idea Amorebieta. Rebus Pjanic

La Roma in questo inizio di stagione ha vissuto fasi alterne nella stessa partita: devastante in attacco con le incursioni di Osvaldo e Lamela e la fantasia di Totti, disastrosa in difesa dopo aver fallito più volte il colpo del ko. Ed è proprio la retroguardia giallorossa a destare le maggiori perplessità. Il modulo di Zeman è risaputo che premia gli attaccanti, ma il vortice in cui vengono risucchiati i difensori romanisti durante una partita, di punto in bianco, è preoccupante. A tal proposito, per rinforzare il pacchetto arretrato, a Trigoria circola il nome di Fernando Amorebieta, difensore Venezuelano con cittadinanza spagnola. Il calciatore dell’Athletic Bilbao, squadra che non sta vivendo un momento di forma smagliante, potrebbe lasciare i baschi già a gennaio se arrivasse un’offerta giusta dalla capitale italiana.

Rebus Pjanic- Gli aspetti positivi del nuovo corso zemaniano riguardano l’aspetto offensivo. Il tridente Totti-Osvaldo-Lamela si trova alla perfezione, la regia di Tachtsidis a centrocampo e gli inserimenti continui di Florenzi alimentano la manovra giallorossa. Proprio la maturazione calcistica che sta vivendo l’ex calciatore del Crotone, cresciuto nel vivaio della Roma, sta togliendo molto spazio a Miralem Pjanic. Arrivato lo scorso anno sotto la guida di Luis Enrique, quest’anno con Zeman non riesce a trovare la sua collocazione tattica ideale. Il tecnico boemo lo impiega solo sul lato sinistro del centrocampo, ruolo sistematicamente coperto da Florenzi. E proprio il suo scarso impiego potrebbe portare ad un suo addio a gennaio: su di lui, oltre al Milan, c’è il forte interesse del Tottenham di Villas Boas che farebbe carte false per rilanciarlo.