Serie B: vincono Sassuolo, Verona e Livorno


Prosegue indisturbata la marcia delle prime tre del campionato di Serie B: Sassuolo, Verona e Livorno. Gli emiliani risolvono nella ripresa la pratica Novara, sconfitto 2-0 al Braglia di Modena. Maturano nel secondo tempo anche le vittorie per i veneti e i toscani, entrambe ottenute in trasferta, rispettivamente sui campi di Ternana (0-2) e Ascoli (1-4) ridotto in nove uomini. In testa alla classifica c’è sempre il Sassuolo a quota 34, segue il Verona staccato di tre punti e il Livorno di cinque. Quattro squadre appaiate al quarto posto: sono Brescia, Cittadella, Juve Stabia e Modena, ben lontane dal terzetto di testa, con 21 punti.

Sassuolo uno-due micidiale – Gli uomini di Di Francesco impiegano poco più di un’ora per piegare il Novara, che continua a inanellare risultati negativi (solo un punto nelle ultime cinque partite) anche a seguito dell’esonero di Tesser. Dopo aver tenuto quasi sempre il pallino del gioco, il Sassuolo passa al 64’ con un calcio di rigore procurato da Catellani e trasformato da Terranova. Appena due minuti dopo, Berardi raddoppia con una punizione magistrale che si insacca all’incrocio. I padroni di casa provano anche – senza successo – a realizzare il tris. Ma può bastare così per tenere la vetta e continuare a coltivare il sogno della Serie A.

Altri risultati e classifica – Il Brescia è tornato: con la vittoria per 3-1 sul campo del Cesena, le rondinelle agganciano il quarto posto. Finisce 2-2 il derby veneto tra Cittadella e Vicenza. Successo esterno per il Modena (2-1) che espugna Vercelli. Vince al 90’ la Juve Stabia (2-1) sul Lanciano. Si rialza il Varese, che travolge per 3-0 il Padova. Nei bassifondi, importante successo del Crotone (3-2) sull’Empoli. Nell’anticipo di ieri, pari (1-1) tra Grosseto e Spezia. La quattordicesima giornata si chiuderà lunedì con il posticipo tra Bari e Reggina. Ecco la classifica: Sassuolo 34, Verona 31, Livorno 29, Brescia 21, Cittadella 21, Juve Stabia 21, Modena 21, Varese 20, Padova 19, Spezia 19, Ternana 16, Ascoli 15, Crotone 14, Cesena 13, Empoli 13, Bari 12, Pro Vercelli 12, V. Lanciano 12, Novara 10, Reggina 10, Grosseto 7. Bari e Reggina una gara in meno.