Centovetrine anticipazioni dal 12 al 16 novembre- Vite a rischio

E’ in arrivo una nuova settimana ricca di intrighi e colpi di scena a Centovetrine, in onda da lunedì 12 a venerdì 16 novembre. Per Cecilia le indagini sulle Copycat si fanno sempre più pericolose: la banda di rapinatrici sequestrerà infatti Margot e ricatterà la poliziotta, costringendola a partecipare ad una rapina “in maschera”. Ciò metterà a forte rischio la vita di Cecilia: Thomas infatti, una volto accorso sul luogo della rapina, punterà una pistola contro la Castelli mascherata. Sironi alla fine non premerà il grilletto, ma ciò non eviterà a Cecilia la sospensione dalla polizia.

Serena è sempre più coinvolta nelle malefatte di Zanasi: riguardo la barca incendiata di Brando, la Castelli verrà chiamata in centrale da Valerio, che nutre nei suoi confronti non pochi sospetti. Brando sopraggiungerà a favore di Serena, fornendo a Valerio un alibi per la donna. Serena, più riconoscente che mai, finirà col gettarsi nelle braccia di Brando e tentare di baciarlo. Quest’ultimo, però, rifiuterà le avances della donna e, sorpreso da Zanasi, gli mollerà un pugno in faccia.

Ivan e Jacopo giungono alla scontro diretto: pare infatti che Ivan non perdonerà al quasi genero tutto ciò che ha tramato in passato contro di lui. Nonostante tutto, Diana confiderà ad Ivan di continuare ad amare Jacopo. Intanto pare che Ivan si innamorerà di Maddalena: Bettini sospetta infatti che “fallen angel” sia proprio la Sterling. Quest’ultima non può negare a sé stessa l’attrazione per Ettore Ferri e con lui trascorrerà la notte; la vendetta è però sempre alla porta e Maddalena finirà col puntare una pistola contro il suo amante. Ucciderà Ettore Ferri o l’amore avrà la meglio sul suo insaziabile desiderio di vendetta?