Probabili formazioni Milan-Fiorentina: El Shaarawy c’è, Toni dal 1′

Probabili formazioni Milan-Fiorentina – Allegri recupera El Shaarawy, Montella lancia Toni. A San Siro si affrontano due squadre in salute. Reduce dai successi contro Genoa e Chievo, inframmezzati dal pareggio di Palermo, il Milan va alla ricerca di punti per risalire la classifica: superato il periodo nero, i rossoneri devono continuare a spingere sull’acceleratore per riagganciare il treno che porta all’Europa. Di fronte, però, ci sarà una delle più belle realtà di questo primo scorcio di stagione: quarta in classifica a due lunghezze dalla zona Champions, la Fiorentina arriva da tre vittorie consecutive e non ha alcuna intenzione di fermarsi. Fischio d’inizio alle ore 15.00, arbitro Andrea Romeo di Verona. Diretta tv su Sky Calcio 2 e Premium Calcio 2.

Milan – Pochi dubbi di formazione per Allegri. In mezzo alla difesa, accanto a Bonera, ci sarà ancora Mexes, preferito a Yepes: sulla destra agirà De Sciglio, che prenderà il posto dell’infortunato Abate. Rispetto alla sfida di Champions, il tecnico rossonero dovrebbe rilanciare Ambrosini, in vantaggio su De Jong. Alle spalle di Pato, confermato al centro dell’attacco, ci sarà sicuramente Boateng: le altre due maglie dovrebbero essere di Emanuelson ed El Shaarawy, anche se il Faraone ha un leggero fastidio al tendine. Questa la probabile formazione (4-2-3-1): Abbiati; De Sciglio, Mexes, Bonera, Constant; Ambrosini, Montolivo; Emanuelson, Boateng, El Shaarawy; Pato. A disposizione: Amelia, Gabriel, Zapata, Yepes, Acerbi, De Jong, Flamini, Nocerino, Bojan, Robinho, Pazzini. All. Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Mesbah, Strasser, Didac Vilà, Muntari, Antonini, Abate.

Fiorentina – Montella si presenta a San Siro senza Jovetic, vittima di un problema muscolare al polpaccio: al suo posto ci sarà Ljajic, con Toni (in vantaggio su El Hamadoui) al suo fianco. Rispetto alla convincente vittoria sul Cagliari, il tecnico viola ha intenzione di cambiare qualcosa a centrocampo: Aquilani dovrebbe partire dal 1′ al posto di Romulo, Pasqual prenderà il posto di Llama sull’out di sinistra. Confermata in blocco la difesa, con Tomovic ancora preferito a Tomic. Questa la probabile formazione (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic; Cuadrado, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Ljiajic, Toni. A disposizione: Neto, Hegazy, Savic, Mati Fernandez, Migliaccio, Olivera, Romulo, Cassani, Llama, Della Rocca, Seferovic, El Hamdaoui. All. Montella. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Camporese, Jovetic.