Probabili formazioni Palermo-Sampdoria: Donati c’è, Poli ko

Probabili formazioni Palermo-Sampdoria – Gasperini recupera Donati, Ferrara perde Poli. Nell’anticipo dell’ora di pranzo, in programma tra poche ore al Barbera, si affrontano due squadre alla disperata ricerca di punti. Reduce dal pesante ko sul campo della Roma, il Palermo non ha alternative ai tre punti: l’unico successo stagionale è datato 30 settembre (4-1 al Chievo), la classifica vede i rosanero al penultimo posto con appena 8 punti. Non sta meglio la Sampdoria, che arriva da ben sei sconfitte consecutive: la zona retrocessione dista appena due lunghezze, i blucerchiati non possono permettersi ulteriori passi falsi. Fischio d’inizio alle ore 12.30, arbitro Antonio Giannoccaro di Lecce. Diretta tv su Sky SuperCalcio, Sky Calcio 2 e Premium Calcio.

Palermo – Buone notizie per Gasperini: Donati ha recuperato dall’infiammazione mio-tendinea e sarà regolarmente al suo posto al centro della difesa. Con il rientro dell’ex Bari, Garcia dovrebbe spostarsi sulla corsia di sinistra, anche se Giorgi scalpita. L’altro dubbio del tecnico rosanero è in mediana, dove Kurtic è in leggero vantaggio su Arevalo Rios. Come previsto, non ci sarà Miccoli, alle prese con un affaticamento muscolare: al centro dell’attacco agirà Dybala, con Ilicic e Brienza a supporto. Questa la probabile formazione (3-4-2-1): Ujkani; Munoz, Donati, Von Bergen; Morganella, Barreto, Kurtic, Garcia; Ilicic, Brienza; Dybala. A disposizione: Benussi, Labrin, Pisano, Milanovic, Rios, Viola, Brichetto, Bertolo, Zahavi, Budan, Giorgi, Aquino. All. Gasperini. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Hernandez, Cetto, Miccoli, Mantovani

Sampdoria – Ciro Ferrara cambia modulo e si presenta in Sicilia con il 4-4-2. Gastaldello ha recuperato e sarà regolarmente al suo posto in mezzo alla difesa, a sinistra Costa dovrebbe prendere il psoto di Castellini. Niente da fare per Poli, colpito da un attacco influenzale: Obiang affiancherà Maresca in mezzo al campo, Munari ed Estigarribia agiranno sule corsie esterne. Là davanti non ci sarà Maxi Lopez, operato al menisco: Juan Antonio (favortio) e Icardi si contendono una maglia accanto ad Eder. Questa la probabile formazione (4-4-2): Romero; De Silvestri, Gastaldello, Rossini, Costa; Munari, Maresca, Obiang, Estigarribia; Juan Antonio, Eder. A disposizione: Falcone, Berni, Mustafi, Poulsen, Icardi, Castellini, Tissone, Renan, Savic, Soriano. All. Ferrara. Squalificati: Da Costa (fino al 18/11). Indisponibili: Pozzi, Berardi, Krsticic, Maxi Lopez, Poli.