I Menù di Benedetta- La ricetta afrodisiaca della farfalle alla ghiottona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:06

In occasione della preparazione del “Menù afrodisiaco”, ospite nella cucina di Benedetta Parodi è ieri stata Valeria Marini, che ha proposto uno dei suoi piatti forti, e dall’indiscusso potere afrodisiaco, dal titolo “Farfalle alla ghiottona”. Si tratta di un primo piatto molto semplice e allo stesso tempo gustoso, con quel “pepe” in più che servirà alle vostre serate romantiche. Per prepararle occorrono:

– olio

– 2 spicchi d’aglio

– 3-4 peperoncini

– pomodorini qb

– parmigiano qb

– sale

– 250 g di farfalle

– pesto e panna qb

In una padella rosolate l’aglio, tagliato grossolanamente, i pomodorini ed i peperoncini. Aggiungete il sale e cuocete per alcuni minuti a fiamma bassa. Unite poi qualche cucchiaio di pesto al basilico e di panna. Cuocete la pasta, scolatela bene e mantecatela con il vostro sughino piccante. Servite con una spolverata di parmigiano. Potete accompagnare questo primo piatto con antipasto o secondo a base di crostacei, dal rinomato potere afrodisiaco. Benedetta Parodi ha per esempio proposto un coreografico antipasto con capesante, verdure e pasta sfoglia. Prepararlo è molto semplice: dopo aver pulito le capesante, fatele cuocere con un misto di verdure a julienne, come carota, porro e zucchina. Farcite il guscio delle capesante con questo composto e sigillate con un involucro di pasta sfoglia.