Mark Wahlberg scritturato per “Transformers 4”

Dopo la loro collaborazione nell’imminente “Pain and Gain”, Michael Bay ha scritturato l’attore nominato all’Oscar Mark Wahlberg nell’atteso “Transformers 4” (il film uscirà al cinema il 27 giugno 2014).  A renderlo noto è la Universal Pictures con un comunicato stampa. “Mark è fantastico – ha dichiarato Bay -. La nostra collaborazione in ‘Pain and Gain’ è stata straordinaria e sono davvero entusiasta all’idea di lavorare di nuovo con lui. Un attore del suo calibro è la persona ideale per rilanciare il franchise di ‘Transformers’, conservandone comunque la tradizione”. “Pain and Gain”, il nuovo film di Bay (distribuito in Italia da Universal a partire dal 1° maggio 2013), è una commedia d’azione interpretata da Mark Wahlberg, Dwayne Johnson ed Anthony Mackie, basata sull’incredibile storia vera di tre personal trainer negli anni ’90 a Miami che, nel tentativo di realizzare il sogno americano, restano coinvolti in un’impresa criminale dall’esito disastroso.

Bay di nuovo alla regia di “Transformers” – Come già confermato, dunque, Bay dirigerà il nuovo episodio della serie “Transformers” (che inizierà le riprese nella prossima primavera), affiancherà Steven Spielberg, Brian Goldner e Mark Vahradian nel ruolo di produttore esecutivo. Il primo film di “Transformers” che Bay ha diretto nel 2007, è stato un successo al box-office: si è affermato al primo posto nei botteghini nel giorno stesso della sua uscita, con un incasso globale di oltre 700 milioni di dollari. Il secondo episodio “Transformers 2 – La vendetta del caduto”, del 2009, ha incassato oltre 830 milioni di dollari in tutto il mondo. Nel  2011, “Transformers 3”  è stato un successo persino maggiore, con proventi superiori al miliardo di dollari, diventando il quinto film campione di incassi di tutti i tempi. Ad oggi, il franchise ha guadagnato oltre 2,6 miliardi di dollari nel mondo.