Festival di Roma: domani la web serie “Forse sono io”

Sarà presentata domani, giovedì 15 novembre, alle ore 18:00 al Festival Internazionale del Film di Roma, nella sezione “Alice nella città” la web serie intitolata “Forse sono io – Mai contraddire una donna”. La serie pensata per essere divulgata in Internet ed ancora in lavorazione è scritta e diretta da Vincenzo Alfieri, al suo debutto dietro alla macchina da presa. Vincenzo Alfieri, classe 1986, sebbene la sua giovane età, ha recitato sia al cinema (“Il cuore altrove” di Pupi Avati, “Ex” di Fausto Brizzi, “Manuale d’amore 3” di Giovanni Veronesi), sia in televisione ( “La signora delle camelie”, “La freccia nera”, “Caravaggio”, “Don Matteo 7”, “Mia madre” ed altre fiction ancora).

Ecco una breve sintesi della trama. Michele Miele è un giovane che sogna di lavorare come attore ed è in cerca della sua grande occasione. Michele, oltre a barcamenarsi tra un provino e l’altro, non ha neanche tanta fortuna in amore. Infatti non riesce ad innamorarsi veramente e a trovare una ragazza adatta a lui. Fortunatamente il ragazzo può contare sull’appoggio dei suoi tre amici: Tony, il suo conquilino, Andrea e Ginevra, una coppia di innamorati fidanzati dai tempi del liceo. Tony, Andrea e Ginevra, all’insaputa di Michele, decidono di creare un sito nel quale si scommette su chi diventerà la fidanzata di Michele. I tre amici pedinano Michele, per poi filmare e fotografare ogni cosa. La situazione si complica quando nella vicenda si intromette un produttore, che, capito l’enorme potenziale del sito di scommesse, decide di fare soldi sfruttando l’idea dei tre amici.