Festival di Roma, il red carpet delle italiane che “osano” (FOTO)

In questi giorni è di scena il Festival del Cinema di Roma e tra un film e l’altro l’attenzione è tutta puntata sul red carpet, dove la parata di stelle si fa sempre più elettrizzante. Tante le vip italiane che hanno “osato” sul tappeto rosso, a partire dalla giovane attrice Myriam Catania. La moglie di Luca Argentero ha infatti indossato un abito nero Gucci, in broccato di velluto e con profonda scollatura a V, che ha messo in mostra un decolleté non propriamente esplosivo. La Catania ha osato ancor di più quando si è abbandonata al bacio passionale con Luca Argentero: ciò non ha soltanto scatenato i flash dei fotografi, ma ha anche esposto la Catania ad un possibile linciaggio da parte delle fans impazzite del marito.

Tra le scollature più sensuali del Festival di Roma troviamo quella di Violante Placido, fasciata in uno splendido long dress bianco con scollatura ad occhiello. Per Violante un look a metà tra il temerario e il castigato, che valorizza la sua particolare bellezza. Ritorna la stessa scollatura, stavolta decorata da increspature, nel Burberry in seta giallo di Giorgia Surina. Altra femme fatale del red carpet di Roma è Laura Chiatti, protagonista al cinema di “Il volto di un’altra”. L’attrice ha scelto un abito Prada in pizzo nero e rosso, con il quale ha voluto mettere in mostra il suo ultimo ritocchino al seno. Dopo le riprese dell’ultimo film di Corsicato, Laura ha infatti dichiarato di aver perso molti kg e di aver per questo fatto ricorso alla chirurgia estetica per riprendere le forme perdute.

Infine il commento sul look di Claudia Gerini, sul tappeto rosso di Roma per il film “Carlo”. In perfetta forma fisica, l’attrice 41enne ha indossato un tailleur bianco con sotto giacca in pizzo nero e reggiseno in bella mostra. Insomma le nostre attrici italiane non si sono risparmiate in fatto di trasparenze e scollature, non mancando mai di perdere l’eleganza, complici anche i decolleté davvero poco generosi che hanno sfoggiato…