Quarto Grado anticipazioni 16 novembre- Novità sul caso Yara

Al centro della nuova puntata di Quarto Grado, in onda venerdì 16 novembre, in prima serata su Rete 4, gli ultimi sviluppi sul caso di Yara Gambirasio. Nella scorsa puntata è stata sollevata l’ipotesi di un complice nell’assassinio della piccola Yara, sulla base di una serie di elementi approfonditi nel precedente articolo. Adesso pare che ci siano alcune novità che potrebbero finalmente portare ad una svolta nelle indagini: al momento si rimane concentrati sulla ricerca del figlio illegittimo di Giuseppe Guerinoni, il cui DNA è stato trovato sul corpo della ragazza di Brembate. Ritorna poi all’ordine del giorno di Quarto Grado il caso di Roberta Ragusa, la donna scomparsa misteriosamente lo scorso 14 gennaio a San Giuliano Terme; nei gorni scorsi sono stati setacciati tutti i pozzi della zona di Orzignano, ma le ricerche hanno dato esito negativo.

Nel corso della puntata Quarto Grado approfondirà il caso di Federica Mangiapelo, ribattezzata “la ragazza del lago” dal momento che il suo corpo senza vita è stato trovato nelle rive del lago di Bracciano lo scorso 1 novembre. Unico indagato per l’omicidio di Federica è finora il fidanzato Marco Di Mauro, della cui posizione attuale il programma darà conto. Infine Salvo Sottile tratterà le novità nell’inchiesta per la morte di Sarah Scazzi e sulla scomparsa di Silvana Pica, la donna di Pescara sparita il 17 gennaio.