Fumogeni lanciati dal Ministero della Giustizia. Pd: Avviare subito indagine

Un video amatoriale pubblicato stamane su repubblica.it mostra alcuni lacrimogeni lanciati apparentemente dalle finestre e dal tetto del Ministero della Giustizia durante le manifestazioni svoltesi in tutta Europa contro i piani di austerity imposti dai governi.
Non sono mancate e non mancheranno polemiche sull’accaduto. Il Pd, infatti, ha subito chiesto al governo di riferire e di avviare un’inchiesta.
Serve chiarezza sul lancio di lacrimogeni avvenuto mercoledì scorso in occasione dello sciopero europeo dal secondo piano del ministero della giustizia e documentato da un video. Abbiamo avanzato una interrogazione al ministro dell’interno Annamaria Cancellieri perché si capisca subito cosa è avvenuto: la verità è nell’interesse dei manifestanti, degli agenti e dell’opinione pubblica“, ha riportato Emanuele Fiano del Pd.
Sulla stessa linea anche il Pdl. Cicchitto però fa notare: “Noi abbiamo visto ieri un film assai diverso da quello prodotto da chi criminalizza le forze dell’ordine per gli incidenti avvenuti ieri. Poi, per carità, se ci sono state inutili violenze da parte di singoli esponenti delle forze dell’ordine, esse vanno punite, ma è augurabile che il ministro Cancellieri non si basi solo sui filmati prodotti da Repubblica“. 

Matteo Oliviero