I fratelli Jackson ritornano in tour: a febbraio una data a Roma

Non c’è Michael, e probabilmente – anche se ci fosse stato – non ne avrebbe preso parte. E poi, dopotutto, si sa: the show must go on. A conti fatti, era dal 1984 che il gruppo dei fratelli Jackson (prima Jackson 5, poi The Jacksons dopo il passaggio alla Epic Records) non si esibiva dal vivo. Fino ad oggi. Perché ora sono tornati con il  “The Jacksons Unity Tour 2013”, il mastodontico tour mondiale iniziato con successo negli Stati Uniti l’estate scorsa, e che toccherà  Asia e Giappone in dicembre, per arrivare in Europa a febbraio 2013. Jackie, Jermaine, Marlon e Tito Jackson hanno annunciato le date del loro tour oltremare, che segna la reunion all’estero – dopo il loro storico “Victory Tour” del 1984 – e che toccherà la capitale l’11 febbraio 2013.

Una carriera folgorante – Amati da milioni di fan in tutto il mondo per le loro sonorità soul (furono tra le colonne portanti della Motown), una presenza scenica degna delle più grandi star americane ed un elenco di successi indimenticabili, i The Jacksons hanno raggiunto la fama di superstar internazionali con l’ultimo dei fratelli – quel Michael che, di lì a poco, verrà celebrato come il più “grande di tutti” – diventando il primo gruppo di sempre ad avere quattro singoli al # 1 nelle classifiche “Billboard”. Nel corso dei loro quarant’anni di carriera, il gruppo ha rivoluzionato la musica e la cultura pop, e sono stati insigniti nella “Rock and Roll Hall of Fame” nel 1997. “Non posso credere che stia finalmente succedendo – ha dichiarato Jackie Jackson -. Non c’è niente come avere tutti i fratelli in scena allo stesso tempo questo sarà emozionante per i nostri fan di tutto il mondo -. E so che, a ogni concerto, lo spirito di Michael  sarà con noi”.