Squadra Antimafia Anticipazioni: Rosy Abate come la Mares

Rosy Abate morirà. Questa è una delle certezze che circolano in questi giorni quando siamo alla vigilia dell’ultima puntata della quarta stagione di Squadra Antimafia, con un successo sempre crescente di pubblico, tanto che la serie firmata TaoDue sta diventando un vero e proprio oggetto di culto da parte dei telespettatori. Dunque non ci sarà futuro per il personaggio interpretato da Giulia Michelini. Questo è quanto sembra emergere dalla dichiarazioni della stessa attrice che sul set della quinta stagione ha dichiarato “Rosy Abate è sicuramente un bel ruolo femminile che mi ha dato tanto. Sono grata a quel personaggio. Ma è naturale che dopo cinque anni vada a “. Parole che sembrano inequivocabili, ma che potrebbero essere smentite dai fatti, visto che sembra che dopo il successo strepitoso riscosso da questa edizione del programma, Valsecchi e soci abbiano deciso di tornare sui propri passi.

Ultima puntata. Intanto c’è grande attesa per l’ultima puntata che andrà in onda lunedì 19 Novembra. Sarà una corsa contro il tempo per salvare Calcaterra, diventato una bomba umana. 100 interminabili minuti di passione, con il ritorno di una donna misteriosa che qualcuno dice essere Claudia Mares. Proprio alla Mares il personaggio di Rosy Abate è legato a doppio filo, e quindi è evidente che morta una morirà anche l’altra. Intanto un’altro dei personaggi importanti di questa edizione non tornerà. Si tratta di Ilaria Abate la cattiva, a confermarlo è la stessa Serena Iansiti che le dà il volto, aggiungendo un sibilillino “Poi chissà, potrei sempre tornare“. Infatti probabilmente sarà lei a prendere il posto di Rosy quando quest’ultima avrà abbandonato il set e la storia tutta.