Home Spettacolo

Quelli che: Isabella Ferrari dai fischi a Marco Travaglio e Nicole Minetti

CONDIVIDI

Oggi pomeriggio a Quelli che, la trasmissione di Rai 2 condotta da Victoria Cabello, si è scritta un’altra pagina della televisione italiana. La conduttrice, proveniente da Mtv, ha risollevato il morale di Isabella Ferrari giunta in studio direttamente dal Festival Internazionale del Film di Roma dove è stata premiata come miglior attrice per E la chiamano estate, ma dove, soprattutto ha ricevuto parecchi fischi e disapprovazioni. Victoria ha cercato di chiedere all’amica attrice, con cui anni fa a recitato in una fiction per Mediaset, come facesse a sopportare tutto, ma lei non ha risposto o quantomeno ha cercato di sviare il discorso sottolineando però come le sia sempre piaciuto e le piaccia ancora fare questo mestiere perché, nonostante tutto, ancora si diverte parecchio.

La sorpresa con Marco Travaglio. A questo punto, però, Victoria ha calato il primo asso nella manica. In collegamento telefonico è giunto Marco Travaglio con cui Isabella ha girato i teatri di tutta Italia per due anni. La Ferrari, poco prima della telefonata, aveva raccontato che il giornalista era solito calmare con una canzone in quanto lei è sempre affetta da ansia da prestazione ed in camerino, prima dello spettacolo, vuole sempre scappare via. Come faceva, quindi, Travaglio a tenerla in teatro? Detto, fatto. Il giornalista in collegamento, dopo aver criticato la ‘faccia da c…’ dell’immagine che la produzione aveva proiettato nel maxi schermo alle spalle di Victoria e Isabella, ha cantato, o quantomeno, ha accennato a canticchiare l’ultimo pezzetto della canzone di cui Victoria, infallibile, stava mandando in onda il video. Travaglio si è meritato così l’invito per una prossima puntata karaoke e la Ferrari ha potuto sorridere e divertirsi.

L’arrivo di Nicole Minetti. Come poteva, poi, mancare Virginia Raffaele nei panni di Nicole Minetti? L’imitatrice è entrata in scena portando altri video del passato della Ferrari e raccontando cose che nemmeno l’attrice si ricordava più. La finta Minetti si appropria dello show della Cabello per farsi grande e poi sottolinea come la Ferrari abbia in comune con lei il passaggio dalla politica allo spettacolo. Quando l’attrice con il dito riproduce le movenze della Minetti e dice Top anche lei l’imitatrice è fiera del suo lavoro e felice di aver ottenuto ciò. Insomma la Ferrari è TOP, non come la Cabello, soprattutto quando capisce prima della conduttrice che l’Oscar non si va a prendere perché non è chic.

http://www.youtube.com/watch?v=vi-2a_iEE8E