Serie A, 13^ giornata: Inter bloccata, Fiorentina sul velluto

L’Inter fallisce l’avvicinamento alla Juventus, la Fiorentina entra in zona Champions: la 13^ giornata di Serie A regala gol, spettacolo e qualche polemica. I nerazzurri, impegnati a San Siro contro il Cagliari, non vanno oltre il 2-2: il quinto centro di Palacio viene rimontato dalla strepitosa doppietta di Sau, l’autogol di Astori salva Stramaccioni che però protesta per un rigore negato a Ranocchia al 91′. Continua a volare la Fiorentina, che si impone 4-1 sull’Atalanta e centra la quinta vittoria di fila: al gol di Rodriguez risponde Bonaventura, Aquilani mette le cose a posto con una doppietta prima del sigillo finale di Toni. Ecco il quadro completo dei risultati della 13^ giornata: Juventus-Lazio 0-0 (ieri), Napoli-Milan 2-2 (ieri), Bologna-Palermo 3-0, Catania-Chievo 2-1, Fiorentina-Atalanta 4-1, Inter-Cagliari 2-2, Siena-Pescara 1-0, Udinese-Parma 2-2, Sampdoria-Genoa – stasera ore 20.45, Roma-Torino – domani ore 20.45.

El Shaarawy a quota 10 – Il Catania non si ferma più: con una doppietta di Almiron regola 2-1 il Chievo (inutile la rete di Andreolli) e si porta momentaneamente al sesto posto, a ridosso dell’Europa. Grandi emozioni al Friuli, dove Udinese e Parma pareggiano 2-2: al vantaggio di Di Natale risponde Marchionni, Pereyra riporta avanti Giudolin ma Palladino salva gli emiliani nel finale. Successo preziosissimo quello del Bologna, che travolge 3-0 il Palermo con le reti di Gilardino, Gabbiadini e Diamanti. Tre punti d’oro anche quelli conquistati dal Siena: grazie all’1-0 sul Pescara griffato Valiani, Cosmi abbandona l’ultimo posto solitario in graduatoria. Ecco la classifica dopo 13 giornate: Juventus 32; Inter 28; Fiorentina 27, Napoli 27; Lazio 23; Catania 19; Atalanta 18; Roma* 17, Parma 17; Cagliari 16, Udinese 16; Milan 15; Torino* 14; Bologna 11, Palermo 11, Pescara 11, Chievo 11; Siena 10, Sampdoria* 10; Genoa* 9 (* una partita in meno).