Justin Biber trionfa agli American Music Awards senza Selena

Trionfa Justin Bieber agli American Music Award 2012: grazie al singolo “Believe”, il giovanissimo cantante canadese ha conquistato l’ambita statuetta nelle categorie “Artista dell’anno”, “Miglior artista maschile” e “Miglior album pop/rock”. Per Bieber il 2012 è un anno davvero fortunato e il suo successo, oltre dagli AMAs, è stato sancito dalla tripletta di premi ricevuta ai recenti “Mtv Ema 2012″. L’idolo delle teenagers ha però deluso tutte le sue fans quando si è presentato sul palco degli AMAs non in compagnia della sua fidanzata storica, Selena Gomez, ma della madre. Ciò sembra aver tolto ogni dubbio sulla fine della storia d’amore tra i due, che nelle settimane scorse ha tenuto banco nelle pagine di gossip. Eppure, uno scoop potrebbe fare la felicità dei migliaia di fans della coppia Bieber-Gomez…

Secondo indiscrezioni, Selena Gomez, pur essendo assente alla cerimonia di premiazione, avrebbe accompagnato il cantante 19nne al party tenutosi al JW Marriott di Los Angeles. I due sono stati beccati dai paparazzi mentre lasciavano la festa mano nella mano e si allontanavano a bordo della stessa auto. Di fatto non è arrivata ancora nessuna conferma ufficiale circa la riconciliazione, mentre continuano ad impazzare le voci sulla presenza di un terzo incomodo. La più additata come possibile conquista di Bieber è la modella ungherese Barbara Palvin, anche se quest’ultima è stata pronta sin da subito a negare il flirt. Sul fronte Gomez, alcuni sostengono invece che il motivo della rottura sia stato il “finto” bacio sul set tra l’attrice e Nat Wolff, che avrebbe scatenato la forte gelosia di Bieber…