Maltempo: il vortice Minerva investe il Centro e il Nord Est dell’Italia

La nostra bella penisola italiana sarà interessata nei prossimi giorni dall’arrivo di un vortice, denominato Minerva, che già appare ben visibile dal satellite sul mar Tirreno. Già nei giorni scorsi il maltempo aveva interessato grandi aree del nostro Belpaese, ma dalle prossime ore saranno ancora di più le zone interessate da temporali e copiose piogge e rovesci che potrebbero far registrare gravi danni in alcune regioni.

Minerva, il nuovo vortice che interessa l’Italia – Un vortice di bassa pressione insisterà sulle regioni ioniche provocando forti temporali, alimentati dall’umidità del Mar Mediterraneo e dallo Scirocco. Forti piogge si registreranno in Sicilia, e la situazione relativa a temporali e rovesci potrebbe essere peggiore in Calabria.?Il maltempo continuerà per tutta la giornata di domani, e si sposterà lentamente dalla regione calabra fino in Basilicata e in Puglia, dove le piogge aumenteranno di intensità.

Violenti rovesci al Centro e nel Nord Est della penisola – Nei prossimi giorni il maltempo si sposterà dal Sud Italia al Centro della nostra penisola: piogge insistenti si verificheranno nella giornata di domani e di mercoledì anche in Campania e nel basso Lazio, in Abruzzo e nel Molise. Le precipitazioni potranno dar luogo a rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.? Qualche rovescio anche al Nord Est dove sono previsti 10 mm medi in Friuli e qualche pioggia anche nel basso-Veneto. Nessuna precipitazione, invece, stando al quadro generale, è prevista al Nord Ovest dell’Italia dove si segnala solo qualche nebbia sulla Valpadana.