Sesso e donne: il piacere aumenta dopo i 35 anni

Spesso, metaforicamente, si dice che la donna sia come il vino, ovvero che con l’età migliori. Non sappiamo se fisicamente la metafora tenga, ma di sicuro, a livello sessuale, le cose stanno proprio così.  Secondo una recente ricerca pubblicata negli ultimi giorni su Daily Mail, le donne nella loro età matura, dopo i 35 anni, avrebbero una vita sessuale più soddisfacente. L’indagine sul piacere femminile è stata commissionata dalla ditta Lovehoney ed i risultati venuti fuori dal campione di donne intervistate, avrebbe portato alla luce come, l’apice del piacere sessuale venga provato dalla donna solo dopo i 28 anni.

Soddisfazione sessuale nelle donne mature – I campioni di donne prese in considerazione nell’indagine portata avanti dalla Lovehoney ha riguardato persone del genere femminile in età compresa tra i 35 e i 44 anni. Di queste, oltre i tre quarti di loro ha dichiarato di essere completamente contente e soddisfatte della propria sessualità, mentre la parte restante ha dichiarato di essere annoiata spesso dal partner, dimostrando una certa inappetenza sessuale.

Libido al massimo tra i 30 e i 40 anni – Secondo la psicologa Julia Peasgood, la libido e l’eccitazione femminile aumentano proprio a partire dai trenta fino ai quarant’anni. Delle molteplici donne intervistate nell’indagine, il 17% di loro attribuisce alla libido il voto massimo, cioè 10;  inoltre il 36%, cioè più di un terzo, ha almeno due o tre volte a settimana un rapporto, mentre il 20%, cioè un quinto delle intervistate, ha rapporti da un minimo di quattro ad un massimo di sei volte a settimana.