Home Spettacolo Squadra Antimafia: Rosy Abate tornerà nella quinta stagione

Squadra Antimafia: Rosy Abate tornerà nella quinta stagione

Squadra Antimafia tornerà nella quinta stagione e con essa la sua protagonista Rosy Abate. Questa è una delle certezze assolute per la serie tv campione d’ascolti che ieri ha chiuso i battenti con un finale al cardiopalma che lascia aperti molti interrogativi. Chi ha salvato il vicequestore Domenico Calcaterra? Rosy Abate tornerà? A quest’ultima risposta abbiamo già risposto di si, anche se la sua interprete Giulia Michelini giura che la quinta stagione sarà l’ultima per il suo personaggio, nonostante l’incredibile favore riscontrato presso il pubblico.

Fenomeno di costume. Infatti dopo una partenza in sordina, nell’ultima serie il telefilm prodotto dalla TaoDue di Pietro Valsecchi è diventato un vero e proprio fenomeno di costume. Ormai non si può girare più per strada senza sentire qualcuno fare un commento sulla bella donna boss e la sua controversa relazione con il vicequestore Calcaterra. Sicuramente a questo punto i produttori faranno carte false per allungare il brodo fino all’inverosimile, dopo aver trovato la formula del successo. In questo senso bisogna da notare come  l’idea di cooptare un personaggio negativo, almeno nell’accezione tradizionale del termine, al centro dell’immaginario collettivo, sia stata vincente. In questo senso di sicuro a fare da apripista è stato il Tano Fortebracci di L’Onore e il Rispetto altra fiction, questa interpretata da Gabriel Garko, che ha riscosso il favore del pubblico diventando vero e proprio oggetto di culto. Un giorno si faranno studi sociologici su questa nuova tendenza della narrativa televisiva italiana. Al momento ci limitiamo ad attendere con fervore l’arrivo della prossima stagione del telefilm e il ritorno di Rosy Abate.