Tiziano Ferro mollato dal fidanzato?

Secondo indiscrezioni, Tiziano Ferro sarebbe stato lasciato dal fidanzato in questi giorni. Pur non essendoci nessuna conferma ufficiale, pare che il cantante di Latina sia stato scaricato dal compagno, che a detta di molti corrisponderebbe al nome del collega spagnolo Miguel Bosé. Dopo l’outing sulla sua omosessualità, le vicende sentimentali di Ferro sono state al centro di continue scommesse sull’identità del misterioso fidanzato: ultimo nome su cui molti hanno puntato è stato ad esempio quello di Francesco Facchinetti, anche se il flirt è stato in seguito smentito. Intanto l’attuale crisi d’amore starebbe portando Tiziano Ferro sempre più sull’orlo di una crisi depressiva, con ricadute anche sul lavoro…

Al momento i rumors sostengono che il cantante non stia bene e che ciò sia in qualche modo legato a quanto accadutogli un mese fa. Il 31 ottobre Tiziano Ferro è stato infatti portato d’urgenza in un ospedale spagnolo: in pochi hanno bevuto la storia dell’indigestione, con il quale il cantante ha giustificato il malore, mentre i più sostengono che vi sia stato un “abuso di farmaci”. Pura coincidenza tra queste voci e la crisi depressiva che Tiziano starebbe in questo periodo attraversando? Inoltre alcune voci sostengono che il cantante sia in questi giorni irreperibile, tanto da essere saltata la partecipazione di Ferro al concerto di Capodanno a Roma, per il quale le trattative andavano avanti da settimane…