Martina Colombari e il suo “basta Belen”

Anche per Martina Colombari è presto arrivato il “Basta Belen”, riferito alla showgirl argentina che negli ultimi anni ha fatto le scarpe a tutte le donne di spettacolo nostrane. L’ex Miss Italia si è mostrata intollerante non tanto per la Rodriguez in sé, ma per l’attenzione mediatica che le è stata data fin dal primo momento: è acclarato infatti che Belen abbia ormai conquistato lo scettro di regina del gossip, dominando ad ogni sua bravata-uscita pubblica-relazione amorosa le pagine delle riviste patinate. “Mi piace la qualità, non il pressapochismo”- è stato l’esordio della Colombari nell’intervista al settimanale Chi- “L’altro giorno sono andata a vedere a teatro Cochi e Renato. Bravissimi, fantastici, grande energia… ma non mi puoi citare un Corona e una Belen per ben tre volte. Ancora? Non se ne può più. Questo è accontentarsi. Dicono: ‘Fanno vendere’. Ma che cosa vuol dire? Anche la cocaina, se è per quello!”. Evidentemente l’ex miss ha fatto riferimento alle battute della coppia di comici sulla goliardica storia tra Belen e l’ex Fabrizio Corona, di cui ormai si parla addirittura tra le fila intellettuali del teatro…

Martina Colombari ha inaugurato con questa aspra critica il suo debutto nel musical, avendo conquistato una parte in “La febbre del sabato sera”. L’attrice sarà al Teatro nazionale di Milano a partire dai primi di dicembre, nel ruolo di Susan Rhodes, creato ad hoc per lei dalla regista Chiara Noschese. Purtroppo anche stavolta la Colombari è stata vittima del ciclone Belen: proprio grazie all’interesse mediatico di cui gode la collega di spettacolo, alla Miss è stato possibile conquistare una pagina nel gossip…