Squadra antimafia 4: “Nella quinta serie saranno svelati tutti misteri”

 

Ottimo il bilancio della quarta serie di “Squadra antimafia”, la fiction in onda su Canale 5 con protagonisti Simona Cavallari, Giulia Michelini e Marco Bocci nei panni rispettivamente di Claudia Mares, Rosy Abate e Domenico Calcaterra. Ottimi sono soprattutto i risultati ottenuti dall’ultima puntata andata in onda lunedì 19 novembre: sono stati 5.713.000 i telespettatori che hanno visto l’ultimo appuntamento di Squadra antimafia 4 (24,3% di share sul target commerciale).

Felice dei risultati raggiunti è soprattutto il produttore PietrioValsecchi, che, attraverso un comunicato stampa, ha commentato la quarta serie di Squadra antimafia. “Sono molto contento perché in un panorama televisivo sempre più difficile Squadra Antimafia si conferma una serie ormai entrata nell’immaginario collettivo del pubblico che la segue con un affetto e una passione straordinari. Si tratta di un pubblico giovane (la puntata di ieri ha toccato il 31,7% sui 15-34 anni), attivo, che interagisce con il programma attraverso internet (la serata di ieri ha fatto registrare il numero record di 52 mila “mi piace” sulla pagina ufficiale di Facebook  con più di 12 mila messaggi postati durante la serata) a  dimostrazione del fatto che quando una serie è scritta e girata con un linguaggio contemporaneo e tratta temi di grande attualità, c’è la capacità di mobilitare il pubblico e di renderlo veramente partecipe. Ringrazio quindi tutto il cast, la regia e gli sceneggiatori della serie per l’ottimo lavoro svolto”. Poi a proposito della quinta serie già in lavorazione ha aggiunto: “Do appuntamento alla quinta serie di Squadra Antimafia che stiamo già girando e che svelerà molti dei misteri che hanno appassionato il pubblico che fin qui ci ha seguito”.