Amici 12: Maria De Filippi ha copiato il format?

Guai in vista per Maria De Filippi e per il suo talent show Amici. Infatti secondo quanto riportato dal Fatto Quotidiano, la formula dello show, che ha fatto fortuna in tutti questi anni, non sarebbe della storica conduttrice ma di Roberto Quagliano. Ecco infatti uno stralcio dell’articolo del quotidiano che indica come si possa ipotizzare un presunto plagio “La Kamel, aveva già sperimentato un programma reality e poi, siamo nel ’98, propone a Gori La Scuola in diretta: una gara fra dieci alunni che si esibiscono e vengono giudicati dal pubblico. Ricorda Quagliano: Dopo aver realizzato la serie nelle scuole, che raggiunse ascolti superiori al 13 per cento di share, rimasi in contatto con il dirigente di massimo livello delle reti Mediaset, Giorgio Gori, con il reciproco intento di riprendere la serie nelle scuole per svilupparla nella direzione, che proprio allora si stava affermando all’estero, del reality show”

Nuova formula. Ricordiamo che Maria De Filippi non era stata la prima conduttrice del talent show. Infatti all’inizio, quando ancora si chiamava Saranno Famosi, a guidare la trasmissione era stato chiamato Daniele Bossari. Gli ascolti non andavano bene però, sopratutto per colpa della formula a cui mancavano le sfide, e in cui perciò non vi era alcun rischio eliminazione per gli alunni. Fu con l’ingresso della De Filippi che il programma ebbe un’impennata clamorosa, tanto da essere addirittura premiato come trasmissione dell’anno nei Telegatti. La conduttrice creò, o copiò, questo bisognerà capirlo, un vero e proprio reality con tanto di sfide, per poi perfezionare negli anni la formula fino ad arrivare a quella macchina sforna successi discografici che è diventata oggi. Adesso la notizia di questo presunto plagio coglie tutti impreparati. Vedremo cosa deciderà il tribunale.