Mal di schiena, in alcune donne è tutta colpa del reggiseno

Ad ogni sesso i suoi problemi: se ormai è risaputo che negli uomini il mal di schiena è spesso causato dal portafogli riposto nella tasca posteriore dei jeans, non tutti sanno invece che tra le cause più diffuse del mal di schiena nel gentil sesso vi è il reggiseno… Nel corso di una studia della British Ospeopathic Association, è stato osservato che in 6 donne su 10 un reggiseno inadatto comporta mal di schiena, dolore al collo e alle spalle, e addirittura mal di testa. Secondo gli esperti, è bene evitare, specie per le donne dal seno abbondante, reggiseni con coppe troppo piccole, bretelle mal regolate e parte posteriore troppo larga. Essi comportano infatti che il peso non venga ben distribuito e vi sia un sovraccarico sulle spalle.

Rientra poi nelle abitudini di molte donne affidarsi sempre alla stessa tipologia e taglia di reggiseno, non tenendo conto dei cambiamenti del proprio seno nel tempo. Durante il ciclo mestruale accade spesso che il seno sia soggetto ad ingrandirsi: in questo caso è consigliato ad esempio un reggiseno più contenitivo del normale. Per le donne che invece praticano sport si consiglia l’utilizzo di un classico reggiseno sportivo, che dia un maggiore supporto. Le regole generali per un buon reggiseno sono: bretelle larghe ed imbottite, che non facciano pressione sul trapezio, coppe della giusta dimensione e sottoseno anatomico.

Il reggiseno non è però l’unico alleato con il mal di schiena. Tra gli accessori più amati dalle donne, la borsa troppo pesante può generare rigidità al collo e dolore alle spalle. Per non parlare della cintura: se troppo stretta, essa può causare bruciore e intorpidimento alle anche. Infine le scarpe basse, come le ballerine, risultano tanto pericolose quanto i tacchi alti per schiena e articolazioni. Insomma la lezione è per tutte molto semplice: che si parli di reggiseni o di borse e calzature, al fine di non incorrere in un brutto mal di schiena è sempre bene abbandonare la componente estetica in favore di tanta e semplice comodità…