Primarie Pdl, confermata la data del 16 dicembre

Unica tornata elettorale per le primarie del Pdl il 16 dicembre. A confermarla sono gli stessi vertici del partito subito dopo il vertice tra i coordinatori nazionali, regionali e provinciali.
Faremo le primarie il 16 dicembre come già annunciato a ottobre”, ha infatti annunciato il segretario Angelino Alfano. Dubbi su quelle regionali e provinciali: “Di questo non abbiamo parlato stiamo discutendo dell’organizzazione di quelle nazionali e non mi sembra poca cosa”.
Nonostante qualche ombra di scetticismo soprattutto si tempi, ritenuti da molti insufficienti, passa quindi la linea di Alfano, che aveva perfino minacciato le dimissioni nel caso Berlusconi e altri big del partito avrebbero provato ad accantonare l’idea.
Sulla decisione del Pdl è intervenuto oggi anche il leader del Pd, impegnato anch’egli per le primarie del partito: “Anche gli elettori di destra avrebbero voglia di dire la loro, ma non è così facile passare da un imperatore ad una democrazia nel giro di un paio di mesi. Nel Pdl hanno il problema di non essere riusciti in un anno a fare, almeno fra loro, un ragionamento sul perché siamo arrivati a quel punto. Pensate noi quanti ne avremmo fatti”.

Matteo Oliviero