Belen Rodriguez, proteste contro il manifesto che la ritrae osè

Il manifesto osè di Belen Rodriguez affisso in Corso Buenos Aires a Milano pare stia suscitando le polemiche dei residente della zona. Nell’immagine messa sotto accusa la showgirl argentina, che attualmente si trova al quarto mese di gravidanza, è stata fotografata in lingerie, mentre si sta per sfilare gli slip. La marca della lingerie che indossa l’ex conduttrice di Colorado Cafè è Jadea, che da tali polemiche guadagnerà altra pubblicità. Sembra che i residenti di Corso Buenos Aires, una delle vie del centro del capoluogo lombardo, non gradiscano per nulla il manifesto hot della Rodriguez, in quanto secondo loro la foto distrarrebbe gli automobilisti e i motociclisti intenti alla guida e di conseguenza potrebbe causare incidenti stradali. D’altronde non è la prima volta che si sentono lamentele per manifesti hot affissi per le vie di qualche città, che distraggono gli uomini alla guida, intenti a guardare tutto tranne la via davanti a loro.

Intanto Belen Rodriguez ha deciso di lasciare al conduzione di Colorado Cafè. E’ stata lei stessa a spiegarne i motivi: un po’ perchè è incinta, ma soprattutto perchè i tempi della nuova edizione di Colorado Cafè non sono conciliabili con gli altri suoi impegni lavorativi. La fidanzata di Stefano De Martino è stata però riconfermata alla conduzione di Italia’s got talent, il talent show in onda su Canale 5 con giudici Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi.