Calciomercato Chelsea, Benitez nuovo tecnico: ma chi lo vuole?

Il calcio è strano: capita anche che il fresco vincitore di Champions League ed FA Cup venga esonerato dopo una manciata di partite in cui, per altro, i risultati non sono nemmeno stati così disastrosi. E’ successo a Roberto Di Matteo, che è stato succeduto sulla panchina del Chelsea da Rafa Benitez. Lo spagnolo sembra però godere della peggior accoglienza della storia, dato che nessuno si è ancora espresso, anche diplomaticamente, a suo favore. A cominciare dai colleghi: Ferguson lo ha definito “fortunato visto che nel suo curriculum potrà avere due Mondiali per club senza aver contribuito alla costruzione delle squadre vincenti“; Wenger ha dichiarato che “è stata una sorpresa vederlo accettare un contratto così a breve termine“.

Tifosi – Lasciando da parte per un momento i colleghi, che da avversari potrebbero portarsi dentro dei rancori, passiamo al capitolo tifosi. Anche in questo caso, l’accoglienza è stata davvero pessima. “Tutti, ma non quel grasso cameriere spagnolo!“, commenta Jon Dolan sul Daily Mail, rincarando poi la dose riferendosi ad un gioco “mortalmente noioso” e all’esonero dall’Inter del triplete dopo appena sei mesi. Insomma, nemmeno chi ha i suoi stessi interessi, ossia le vittorie del Chelsea, lo ritiene idoneo per guidare il club e quindi gli rema contro.

Presidente – Infine, ci sarà uno spogliatoio da conquistare, dopo che l’esonero di Di Matteo non avrà fatto altro che accrescere la stima dei giocatori Blues nei confronti dell’ex centrocampista della Lazio. Ci vorrebbe la fiducia della società, una fiducia incondizionata, che dia all’allenatore quel potere che i contratti a breve termine non possono garantire. Bene, nanche su questo fronte ci siamo: lo spagnolo è poco più che un traghettatore, dato che Abramovich si è guardato bene dall’offrirgli un contratto che vada oltre giugno 2013. A sottolineare, come se ce ne fosse stato bisogno, che se il presidente avesse potuto avrebbe scelto altro. Naturale chiedersi: ma perchè Benitez siede sulla panchina del Chelsea?