Halle Berry, rissa con arresto tra l’ex e il fidanzato

Rissa imprevista tra i due uomini storici di Halle Berry. A prendersi a botte sono stati il modello Gabriel Aubry, ex marito dell’attrice, e l’attuale compagno Olivier Martinez. Una colluttazione estremamente violenta, che è costata al bel Olivier una mano rotta e diverse ferite al collo, mentre per Gabriel Aubry è stata necessaria la corsa in ospedale a causa di un trauma cranico ed una costola rotta. Ma non è finita qui: per il modello francese sono infatti scattate le manette, anche se la sua cauzione, fissata alla modica cifra di 20mila dollari, sarebbe stata pagata dopo poche ore dall’arresto. L’accusa nei confronti di Aubry è quella di “aggressione” ai danni di Olivier Martinez, mentre un giudice ha stabilito che non potrà avvicinarsi alla figlia Nahal ad una distanza di meno di 30 metri.

Motivo della rissa sarebbe proprio la piccola Nahal, 4 anni, figlia di Halle Berry e Gabriel Aubry. Tra i due le guerre legali per la custodia della figlia vanno ormai avanti da tempo, soprattutto da quando la Berry ha avanzato la proposta di trasferirsi in Francia insieme alla figlia e all’attuale compagno. Aubry, pur non avendo in custodia la piccola, ha però conquistato il divieto, da parte di un giudice e diretto all’ex moglie, di trasferirsi all’estero. Ciò non ha però evitato la rissa con Martinez: il modello avrebbe infatti perso la testa quando, accompagnata la figlia a casa, si sarebbe trovato davanti Olivier in compagnia della ex moglie…