Milano contro la violenza sulle donne: imperdibile rassegna cinematografica gratuita

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne rinnova l’appuntamento milanese – dal 23 al 25 novembre – con Siamo Pari! La parola alle donne, rassegna cinematografica nata con l’obiettivo di accrescere la consapevolezza sulla condizione femminile in contesti difficili utilizzando un linguaggio immediato e coinvolgente come quello cinematograficoL’intera manifestazione è organizzata con il Patrocinio del Comune di Milano e la Media Partnership di Corriere della Sera. La violenza psicologica che subiscono molte donne è ancora più diffusa di quella fisica. In moltissimi paesi, soprattutto nel Sud del Mondo, le donne sono discriminate, violate, manipolate. Intervita sceglie il cinema per restituire la parola alle donne, perché nessuna dovrebbe mai sentirsi dire: “Stai Zitta Cretina“.

La sera del 25 novembre riserva un programma carico di emozioni. Si inizia alle 20.30 con la consegna del Premio Intervita per il Cinema alla regista Francesca Archibugi, un riconoscimento per essersi messa in evidenza per il suo ruolo cinematografico e pubblico in difesa delle donne e per aver realizzato “Giulia ha picchiato Filippo, proiettato alle ore 22.00 a chiusura della serata. Il documentario di Francesca Archibugi, con Riccardo Scamarcio e Jasmine Trinca è un’iniziativa ideata e finanziata dal Dipartimento per le Pari Opportunità con risorse del Fondo sociale europeo e nell’ambito del I piano Nazionale contro la violenza di genere e lo stalking.

Compito delle giornaliste della 27esima Ora del Corriere della Sera mettere in scena, con l’aiuto di attori professionisti, l’inchiesta a puntate sul femminicidio, termine “recuperato” per denunciare che oggi la prima causa di uccisione nel Mondo delle donne tra i 16 e i 44 anni è l’omicidio (da parte di persone conosciute). Un momento teatrale emozionante dal titolo: “E voi questo me lo chiamate amore…”, con i testi letti da Enzo Giraldo, Aglaia Zanetti, Lorella de Luca, che avrà inizio alle ore 21.00.