Ragusa: incidente mortale, distrutta una famiglia

In un terribile incidente avvenuto in tarda mattinata in provincia di Ragusa, hanno perso la vita quattro persone: un’intera famiglia composta da padre, madre e figlia di otto anni è stata distrutta, la quarta persona che ha perso la vita è l’occupante dell’altra vettura. Le vittime, Salvatore Scaccianoce di 37 anni, la moglie Paola Sampietro, di 29, e la figlioletta di 8 erano a bordo della Lancia Y10 che viaggiava sull’ex strada provinciale Vittoria-Scoglitti, con direzione Scoglitti, mentre Valerio di Pietro si trovava a bordo della Bmw che proveniva dalla direzione opposta, guidata da G.C..

Il conducente della Bmw e l’altra figlia della coppia, di 5 anni, sono rimasti feriti e trasportati d’urgenza all’ospedale di Vittoria, dove non correrebbero pericolo di vita. La piccola ha riportato diverse fratture che ne hanno richiesto il ricovero nella divisione di Ortopedia dell’ospedale di Vittoria. Sul posto sono giunte le pattuglie dei carabinieri, i vigili del fuoco e i vigili urbani, che stanno effettuando i rilievi necessari a ricostruire la dinamica del terribile incidente.

Infatti non sono ancora state chiarite le cause dello scontro mortale: secondo una prima ricostruzione sembrerebbe che il conducente della Bmw, abbia perso il improvvisamente il controllo dell’auto finendo nella corsia opposta schiantandosi conto la Y10 a bordo della quale viaggiava la famiglia. Al termine dei rilevamenti in corso si potrà stabilire se lo sbandamento sia stato provocato da un guasto meccanico, o dall’asfalto reso scivoloso da qualche sostanza, oppure se il conducente sia stato vittima di un malore, in attesa che lo stesso possa fornire maggiori informazioni al riguardo.