Tofu per un eros scoppiettante?

Chi avrebbe mai pensato che un formaggio potesse essere afrodisiaco? Chi avrebbe mai pensato al Tofu? Sarà per via del nome? Acqua. Sarà per via del sapore e dell’odore? Acqua. Nonostante le perplessità il Tofu è uno dei migliori cibi afrodisiaci, in grado cioè di rendere la vita sessuale ancora più scoppiettante, al pari passo di cioccolata, ostriche, gamberetti ecc, ecc, non per via, però, del nome, dell’odore e del sapore, ma per ciò che contiene o meglio per i suoi principi naturali. Chi assume, quindi, il Tofu potrebbe godere di un’attività sessuale accentuata e migliore rispetto alle persone con non lo aggiungono alla propria dieta quotidiana.

La ricerca. Cosa rende il Tofu così eccitate? I suoi fito-ormoni. Sono loro a dare impulso all’attività sessuale e a quanto pare alcuni alimenti vegetali ne sono ricchi così come il formaggio vegetariano di soia in questione. I ricercatori del Department of Environmental Scienze Policy and management dell’Università della Califodnia a Berkeley sono pronti a darne garanzia dopo lo studio svolto e pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica intitolata Hormones and Behavior. Studiosi e scienziati, capitanati da Michael Wasserman hanno realtà preso in esame degli animali e non l’uomo ma le cavie da laboratorio utilizzate per le osservazioni e le sperimentazioni sono molto simile agli uomini per quanto riguarda i comportamenti e ciò basta a sottolineare la possibilità di traslare il risultato ottenuto dagli animali all’uomo. Noi e i primati, anche se citarli, forse, interrompe un po’ di atmosfera erotica, siamo parecchio simili, quindi, se con loro il Tofu riesce a rendere l’accoppiamento più scoppiettante si dovrebbe ottenere lo stesso effetto anche sulle persone. In merito a ciò lo stesso Wasserman ha dichiarato: “Questo studio è uno dei primi, fatti in un ambiente naturale, che fornisce la prova che le sostanze chimiche vegetali possono influire direttamente sulla fisiologia e sul comportamento agendo sul sistema endocrino dei primati. Con l’alterazione dei livelli degli ormoni e i relativi comportamenti sociali, così importanti per riproduzione e la salute, le piante possono aver giocato un ruolo importante nell’evoluzione dei primati, tra cui la biologia umana, in modi che sono stati sottovalutati.” Nello specifico è bene sottolineare come i fito-ormoni, infatti, agiscano sui livelli di estradiolo e di cortisolo dando impulso ai livelli ormonali e si sa che se gli ormoni sono in subbuglio i vestiti possono volare via alla velocità della luce.