Beth Orton in concerto a Milano, unica data italiana (foto)

Mancava dalla scene da sei anni: Beth Orton, cantautrice folk inglese, è tornata quest’anno con un nuovo album, Sugaring Season, prodotto da Tucker Martine e segno di una sua nuova maturità. Ieri sera, venerdì 23 novembre, è stata la volta dell’unica data italiana in programma alla Salumeria della musica di Milano, tra i pochi locali meneghini capaci di proporre musica di alta qualità.

Divenuta popolare grazie all’utilizzo di molti suoi brani in alcuni famosi serials televisivi statunitensi e premiata nel 2000 quale miglior artista femminile inglese, Beth Orton si distingue per la delicatezza della sua voce, la qualità degli arrangiamenti delle sue canzoni. La presentazione del suo ultimo album avviene in duo: al suo fianco il marito Sam Amidon, compagno di vita e compagno artistico (oltre che responsabile dell’apertura del concerto), un’intesa difficilmente raggiungibile in situazioni diverse.
Beth, oggi quarantunenne nonché madre di due figli, ha lasciato il genere che l’aveva resa popolare, un mix tra folk e elettronica (il folkatronica), per sposare sonorità più soft, intrise di malinconia.

Il numeroso pubblico della Salumeria ascolta in religioso silenzio l’esibizione della cantante e mostra, in modo caloroso, tutto il proprio apprezzamento. Bentornata Beth.

Fotografie di Pier Luigi Balzarini