Probabili formazioni Chievo – Siena: Bogdani assente per influenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:46

Partita di trincea quella di domani al Bentegodi di Verona. Ad affrontare il Chievo padrone di casa ci sarà infatti il Siena di Cosmi, che con i veneti condivide dati statistici poco incoraggianti riguardo il reparto d’attacco. Sono solo 13, infatti, i gol segnati da entrambe le squadre, anche se la difesa dei toscani con le sole 14 reti al passivo, promette poco spazio a conclusioni emozionanti. Il Chievo deve dimostrare di poter raccogliere più del misero punto rimediato nelle ultime tre gare, il Siena di consolidare il trend di crescita portando a quattro i risultati positivi consecutivi. Entrambe lottano per uscire dal pantano che le sta tenendo artigliate nella zona più profonda della classifica, là dove si rischia di rimanere troppo in basso e scivolare nella serie cadetta. Appuntamento per seguire la gara che si terrà domani alle ore 15 su Sky Calcio 5.

Chievo – Probabile modulo 4-3-3, per spingere il Chievo verso il bersaglio avversario. In difesa la porta sarà protetta da Sorrentino, mentre più avanti Andreolli verrà deviato a destra per ovviare all’assenza di Frey e allo squalificato Sardo. A completare la barricata Cesar e Dainelli al centro e Dramé nello spazio a sinistra. Centrocampo invece occupato da Cofie al posto di Hatemaj, affiancato da Rigoni in mezzo e Guana sulla destra. Tridente d’attacco composto da Luciano, Thereau e Pellisier. A disposizione: Puggioni, Jokic, Farkas, Coulibaly, Cruzado, Di Michele, Stoian, Samassa, Paloschi, Moscardelli e M.Rigoni. All. Corini. Squalificati: Hetemaj, 20 Sardo e Guana. indisponibili: Squizzi, Papp, Frey e Vacek.

Siena – Il “rombo” Siena si paleserà invece con un 3-4-2-1. Probabili compagni di trincea del portiere Pegolo, saranno Neto e Felipe rispettivamente sulle fasce destra e sinistra, con Contini nel mezzo. Le pedine al centro dello scacchiere saranno Vergassola e Bolzoni, Angelo sulla sinistra e Del Grosso favorito su Rubin. La punta della formazione geometrica sarà invece gestita da Rosina e Valiani sulla trequarti e Calaiò in cima per spezzare la difesa. Cosmi non potrà disporre di Bogdani, costretto a rimanere a casa per influenza. A disposizione: Farelli, Campagnolo, Dellafiore, Rubin, Sestu, Coppola, Verre, Mannini, Rodriguez, Reginaldo e Rosseti. All. Cosmi. Squalificati: Larrondo, Vitiello, Terzi, Belmonte, Calaiò, Vergassola, Pegolo e Neto. Indisponibili: Zè Eduardo, Bogdani e Paci.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!