Probabili formazioni Sampdoria – Bologna: Guarente favorito al posto di Taider

Alla vigilia di Sampdoria Bologna un pronostico è difficile. Non solo perché entrambe arrivano da due vittorie importanti per il morale e la classifica, i blu cerchiati nel derby e il Bologna contro il Palermo, ma anche perché le due squadre occupano posizioni vicine in classifica. La Sampdoria al quattordicesimo posto con 13 punti e il Bologna a seguire con 11. Gli emiliani però soffrono di una patologica serie di sconfitte esterne, non vincono infatti fuori casa dal 16 settembre e del calo di rendimento di Gilardino, che era partito molto bene ad inizio stagione. Pioli dovrà quindi trovare il modo di bilanciare le mancanze della propria squadra per superare l’ostacolo genovese, che potrebbe essere una base per la crescita del suo Bologna. Diretta tv ore 15 su Sky Calcio 4.

Sampdoria – Probabile il modulo da corazzata 5-4-1 per i genovesi. Abbastanza certi i nomi della difesa, dove Ferrara ritrova Berardi, che si affiancherà sulla fascia destra a Gastaldello e Rossini, con Costa lasciato sulla sinistra. Centrocampo affidato al cuore della squadra, ovvero Maresca, Munari e Obiang, con Krsticic, al ballottaggio con Eder e Poli all’esterno, Icardi punta in attacco. A disposizione: Da Costa, Berni, Mustafi, Poulsen, Castellini, Tissone, Renan, Savic, Estigarribia, Soriano, Juan Antonio e De Silvestri All. Ferrara. Squalificati: Krsticic, Soriano e Costa. Indisponibili: Pozzi, Maxi Lopez ed Eder.

Bologna – Formazione posizionata ad albero di Natale invece per gli ospiti, con un 3-4-1-2 molto aggressivo. Davanti ad Agialdi in porta virtualmente ci saranno Antonsson, Sørensen e Cherubin. Il blocco centrale del sistema sarà retto invece da Perez e Guarente, che subentrerà a Taider, con Motta o Pulzetti e Morfeo a costituire le estremità dell’albero. Base d’attacco con Gabbiadini e Gilardino, sorretta dal gioco di Diamanti. A disposizione: Lombardi, Radakovic, Pazienza, Abero, Krhin, Stojanovic, Abero, Kone, Pulzetti, Pasquato e Veratti. All. Pioli. Squalificati: Portanova, Taider, Pazienza, Kone, Perez e Gabbiadini. Indisponibili: Paponi, Garics, Gimenez, Acquafresca, Carvalho, Curci e Natali.