Probabili formazioni Catania-Milan: dubbio Bergessio, ballottaggio Bojan-Robinho

Anticipo del venerdì per Catania e Milan, che al Massimino si affronteranno per la sedicesima volta. Nei 15 precedenti a prevalere è stato il pareggio: ben 7 volte infatti le due squadre si sono spartite il bottino in palio; 6 volte i rossoneri sono usciti vittoriosi a fronte di 2 vittorie dei siciliani. Catania che vorrà rifarsi della brutta sconfitta nel derby col Palermo, mentre gli uomini di Allegri arrivano quanto mai carichi dopo aver battuto per 1-0 la Juventus. Non è il momento di rilassarsi però, soprattuto visto il precedente dell’Inter, che dopo aver vinto allo Juventus Stadium non è più riuscita a conquistare il bottino pieno.

Catania – Ad oggi Maran non si trova solo a dover risollevare psicologicamente i suoi dopo il tonfo del Barbera, ma anche a fare i conti con parecchie assenze. Sicuri di saltare la partita sono Gomez e Spolli, entrambi squalificati dal giudice sportivo a causa delle ammonizioni rimediate sabato sera. In dubbio anche Biagianti, Izco e Bergessio: per gli ultimi due ci sono maggiori speranze di recupero, mentre per il primo la situazione è più critica. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-3) Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Izco, Almiron, Lodi; Barrientos, Morimoto, Bergessio. A disposizione: Frison, Terraciano, Rolin, Paglialunga, Augustyn, Castro, Ricchiuti, Salifu, Capuano, Doukara. Allenatore: Maran. Squalificati: Gomez, Spolli. Indisponibili: Biagianti, Keko, Sciacca.

Milan – Facile pensare che mister Allegri vada verso la riconferma, almeno parziale, dell’undici protagonista della vittoria con la Vecchia Signora. Amelia verrà confermato fra i pali; Constant e De Sciglio saranno i terzini, mentre in mezzo troviamo Mexes, se recupererà totalmente dei problemi al ginocchio, e Yepes. Montolivo, De Jong e Nocerino formeranno il trio di centrocampo, mentre in avanti Robinho e Bojan si giocano il posto. Ecco quindi la probabile formazione titolare: (4-3-3) Amelia; Constant, Yepes, Mexes, De Sciglio; Montolivo, De Jong, Nocerino; El Shaarawy, Robinho, Boateng. A disposizione: Abbiati, Gabriel, Zapata, Acerbi, Strasser, Flamini, Emanuelson, Niang, Pazzini, Bojan. Allenatore: Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Abate, Bonera, Muntari, Strasser, Didac Vilà, Mesbah, Antonini, Ambrosini, Pato.