Calciomercato Roma, un altro Osvaldo per Zeman

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:10

Proprio nel periodo peggiore dell’Osvaldo originale, l’italo-argentino acrobatico, arrivano notizie di un nuovo Osvaldo pronto a sbarcare nel calcio italiano. Si chiama Osvaldo Lourencho Filho ed è brasiliano, un classe ’87 che potrebbe confluire nell’attacco delle meraviglie di Zden?k Zeman. Nelle ultime ore il suo Agente, Gilmar Veloz, non ha fatto nulla per nascondere l’amicizia che lo lega alla Roma e in particolare al dg Franco Baldini con il quale, sempre secondo le dichiarazioni di Veloz, avrebbe già un appuntamento in quanto in Italia per altre questioni.

Da Forteleza con amore – Il ragazzo nasce calcisticamente a Forteleza, in Brasile, dove un paio d’anni dopo l’inizio della sua carriera calcistica da professionista la sua vita è sconvolta dalla scomparsa della madre. Nell’anno 2009 la squadra araba dell’Al Alhi di Dubai decide di credere nel potenziale del giovane Osvaldo e acquista il suo cartellino dal Forteleza. Dopo qualche mese, però, gli emirati arabi si rendono conto che il ragazzo non fa per loro e anche il giocatore sembra risentire della lontananza da casa. Nell’estate viene spedito in prestito prima allo Sporting Braga e quindi al Ceará (la regione brasiliana di cui Forteleza è capoluogo, ndr) in quello che sarà un gradito ritorno alle origini per il brasiliano. È in quel frangente che si inserisce il San Paolo, intenzionato ad acquistare il ragazzo. Ma la società araba ha investito molto in lui e, sebbene non sia più utile agli schemi del club di Dubai, non hanno nessuna intenzione di svendere il suo cartellino. È così che, dopo una sessione travagliata di calcio mercato, nel Gennaio 2012 Osvaldo viene acquistato al 50% dal San Paolo per 4.6 milioni di dollari.

Osvaldo² – Brevilineo e scattante, il ragazzo è diventato famoso nel mondo grazie a un video di un suo gol che ha fatto il giro di internet. Nel video Osvaldo attraversa il campo in solitario e con una serie di dribbling rocamboleschi si beve la squadra avversaria e toglie le ragnatele dall’incrocio dei pali più lontano. Verso la fine di Ottobre è stato anche avvicinato alla Juventus e l’Agente Fifa Sabatino Durante ha parlato di lui come di un ottimo esterno, ruolo che si adatterebbe senza ombra di dubbio più gli schemi di Zeman che a quelli di Antonio Conte. Ciononostante Osvaldo è da poco entrato negli schemi della squadra e, dopo un periodo di panchina con Emerson Leao, il nuovo mister Ney Franco (l’ex ct dell’U-20 carioca, ndr) sta valorizzando il ragazzo con la maglia da titolare. Inoltre proprio a Gennaio Lucas dismetterà la maglia del San Paolo per inseguire il sogno europeo nel PSG di Ancelotti, quindi la squadra paulista potrebbe decidere di puntare tutto sull’Osvaldo di Forteleza e insignirlo della maglia numero 7 come erede diretto di Lucas.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!