Eddie Vedder, Paul McCartney e Bruce Springsteen: sul palco insieme per beneficenza

Si chiamerà “12-12-12”, e sarà un enorme concerto di beneficenza che si terrà (indovinate un po’?) il 12 dicembre al Madison Square Garden di New York. Scopo principale dello spettacolo sarà raccogliere fondi per il Robin Hood Relief Fund, che si sta occupando dei danni e delle vittime del devastante uragano Sandy, che ha colpito la Grande Mela e le regioni circostanti poche settimane fa. Tra i grandi nomi che daranno lustro alla serata, ci sono anche quelli di tre grandi personaggi del rock recente: Dave Grohl (leader dei Foo Fighters e già batterista dei Nirvana), Eddie Vedder (voce dei Pearl Jam) e Jon Bon Jovi. Credete sia tutto? Ovviamente no: a partecipare saranno anche altri giganti della musica mondiale.

La storia del rock – Due nomi su tutti: Paul McCartney e Bruce Springsteen. Il baronetto e il Boss (seguito dalla sua E-Street Band) si esibiranno sullo stesso palco del 12 dicembre, accanto ad un altro grande della musica: Roger Waters, ex-bassista e brillante mente (insieme a David Gilmour) degli indimenticabili Pink Floyd. Tra gli altri partecipanti già confermati, anche Kanye West, Billy Joel, gli Who e Alicia Keys. E visto che l’8 dicembre saranno a New York per il loro mini-tour celebrativo dei 50 anni di attività, alcuni vociferano che anche i Rolling Stones potrebbero presenziare all’evento. Ma su questo rumour – che non può certo passare inosservato – la band non ha rilasciato dichiarazioni.

photo credit: Pearl Jam Official via photopin cc