Maradona, un milione per comprare il silenzio del figlio Diego jr

Arriva direttamente da Buenos Aires il comunicato stampa di Diego Armando Maradona, alle prese con un figlio illegittimo “di troppo”. “Non ho alcun vincolo né sentimentale né affettivo con Diego Maradona Jr, che è il frutto del rapporto occasionale di un giorno”- è l’esordio del fuoriclasse argentino nella nota scritta dal suo avvocato. Il Diego Jr in questione è figlio del calciatore e di Cristiana Sinagra; egli è stato in precedenza rinnegato e poi riconosciuto dal Pipe de Oro in seguito al test del DNA. “Di fatto – prosegue il comunicato – qualche anno fa Diego Maradona consegnò quasi un milione di euro a Diego Armando Jr e alla madre, arrivando ad un’intesa affinché non parlassero di Maradona ai media. Accordo che evidentemente non è stato rispettato“. Un milione di euro sarebbe dunque la somma pagata per comprare il silenzio del giovane Diego, una sorta di liquidazione per rimanere fuori dalla trafficata vita del calciatore.
L’accordo tra padre e figlio sarebbe saltato a causa della partecipazione di Diego Jr ad un programma televisivo, nel quale non si è affatto risparmiato dal citarlo e criticarlo. Alla luce del comunicato stampa di Maradona, Diego jr è stato ospitato a Pomeriggio Cinque per dire la sua: egli ha di fatto smentito di aver percepito tale somma dal padre ed anzi ha annunciato di voler denunciarlo per diffamazione. Sebbene non abbia mai voluto i soldi del padre, il ragazzo ha poi ammesso di aver ricevuto gli alimenti fino all’età di 25 anni, in quanto non indipendente economicamente; è comunque da escludere, a suo dire, che la somma di cui si parla del comunicato di Maradona sia riferita al totale degli alimenti corrisposti nei diversi anni. Come reagirà ora il Pipe de Oro alla ribellione mediatica del suo “occasionale” Diego jr, per nulla disposto al silenzio?
photo credit: thbj via photopin cc