Probabili formazioni Inter-Palermo: Coutinho dal 1′, Von Bergen ko

Stramaccioni rilancia Coutinho, Gasperini rischia di perdere Von Bergen: queste le principali novità relative alle probabili formazioni di Inter-Palermo, match in programma domenica pomeriggio a San Siro. Reduci dalla brutta sconfitta di lunedì sul campo del Parma, i nerazzurri vanno alla ricerca di una vittoria scaccia crisi: dopo il trionfo dello Juventus Stadium sono arrivati un pareggio e due ko, che hanno fatto scivolare Milito e compagni al terzo posto in compagnia della Fiorentina. Discorso diametralmente opposto in casa Palermo. Superato il periodo nero, da metà novembre i rosanero hanno rialzato la testa, centrando due vittorie nelle ultime tre gare: l’obiettivo è quello di dare continuità al successo sul Catania centrando un risultato di prestigio anche lontano dal Barbera. Fischio d’inizio domenica alle ore 15, stadio Meazza di Milano. Diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio 2.

Inter – Stramaccioni sta pensando ad un paio di modifiche rispetto alla formazione scesa in campo a Parma. Confermatissima la difesa a tre davanti ad Handanovic, la prima novità sarà in mezzo al campo: scontato il turno di squalifica, Gargano si riprenderà una maglia da titolare al fianco di Cambiasso. Con Zanetti e Nagatomo regolarmente al loro posto sulle corsie, resta in piedi il dubbio su chi sostituirà Cassano, squalificato ancora per una giornata: il favorito è Coutinho, anche se Alvarez non ha perso le speranze di essere confermato. Nessun dubbio là davanti: toccherà a Milito e Palacio scardinare la difesa rosanero. Questa la probabile formazione (3-4-1-2): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti, Gargano, Cambiasso, Nagatomo; Coutinho; Milito, Palacio. A disposizione: Castellazzi, Belec, Jonathan, Silvestre, Mbaye, Romanò, Guarin, Mariga, Pereira, Duncan, Alvarez, Livaja. All. Stramaccioni. Squalificati: Cassano (1). Indisponibili: Obi, Chivu, Stankovic, Mudingayi.

Palermo – Archiviata la sconfitta in Coppa Italia, Gasperini si affaccia al match con l’Inter con diversi problemi di formazione. I più grandi riguardano la difesa dove, oltre allo squalificato Donati, rischia di dare forfait anche Von Bergen, alle prese con una botta al polpaccio: non dovesse farcela, davanti al rientrante Ujkani il trio difensivo sarebbe composto da Munoz, Milanovic e Garcia, con il conseguente inserimento di Giorgi sulla corsia di sinistra. Scontato il turno di squalifica, in mezzo al campo rientrerà Barreto, che prenderà il posto di Arevalo Rios al fianco di Kurtic. Assenza pesante anche in avanti: al posto di Miccoli, appiedato dal Giudice Sportivo, ci sarà Dybala. Questa la probabile formazione (3-4-2-1): Ujkani; Munoz, Milanovic, Garcia; Morganella, Barreto, Kurtic, Giorgi; Ilicic, Brienza; Dybala. A disposizione: Benussi, Brichetto, Cetto, Labrin, Pisano, Rios, Viola, Sanseverino, Zahavi, Budan. All. Gasperini. Squalificati: Donati (1), Miccoli (1). Indisponibili: Hernandez, Mantovani, Bertolo, Von Bergen.

photo credit: massimo ankor via photopin cc