Calciomercato Inter, dal Psg un aiuto per risolvere la grana Sneijder: Pastore per l’olandese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:34

Che Wesley Sneijder per l’Inter sia diventato un problema sembra evidente. Non è azzardato affermare che la situazione è stata affrontata, almeno pubblicamente, in modo quantomeno goffo: in sostanza un buon dirigente non spiffera ai quattro venti una questione che svaluta il valore di un patrimonio. Fortunatamente per Massimo Moratti potrebbe pensarci il petroliere del Paris Saint Germain a risolvere il grattacapo. Secondo quanto riporta oggi ‘La Gazzetta dello Sport’, il ds dei transalpini Leonardo potrebbe proporre al club di Milano uno scambio che farebbe tutti contenti: Javier Pastore in nerazzurro, Sneijder a Parigi. Se si vuole fare una considerazione meramente tecnica, va detto che il trequartista olandese ha vissuto un anno di splendore in cui l’armata di Mourinho ha vinto tutto, ma dopo è scomparso dai radar penalizzato dai continui problemi fisici, fattore che da sempre, tranne il periodo a cui si è fatto cenno poc’anzi, ha caratterizzato l’olandese. Passando all’eventuale pedina di scambio, va detto che Pastore ha bloccato la sua crescita non appena lasciato Palermo. Certo a 23 anni ha la possibilità riprendere lì da dove aveva iniziato, con la speranza che l’aria della Pinetina possa giovargli come quella della Sicilia. La possibile operazione, oltre agli aspetti tecnici e quelli relativi al superamento dell’empasse in casa nerazzurra, sarebbe da promuovere dal punto di vista finanziario, visto che l’argentino guadagna quattro milioni l’anno contro i sei e mezzo dell’orange. Certo si sta parlando di tanti, anzi troppi soldi per una promessa di campione fondamentalmente restata tale: lo scambio sarebbe da lodare in pieno se si riuscisse a convincere ‘El Flaco’ a diminuirsi lo stipendio, anche per non rischiare di incorrere, magari tra qualche anno, in un caso Sneijder bis.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!