Probabili formazioni Inter-Palermo: Guarin dal 1′, Von Bergen c’è

Stramaccioni si affida a Guarin, Gasperini recupera Von Bergen: queste le principali novità sulle probabili formazioni di Inter-Palermo, in programma domani a San Siro. Con l’amaro in bocca per la brutta sconfitta di Parma, i nerazzurri affrontano i siciliani con un solo risultato a disposizione: la vittoria, che manca dal trionfo dello Juventus Stadium. I recenti passi falsi hanno fatto scivolare Zanetti e compagni al terzo posto: onde evitare un ulteriore allontanamento dalla vetta della classifica, domani diventa obbligatorio ritrovare quei tre punti che in casa mancano dal 3-2 sulla Sampdoria di fine ottobre. Di fare da vittima sacrificale, però, il Palermo non ha alcuna voglia. Nonostante le pesantissime squalifiche di Donati e Miccoli, i rosanero faranno di tutto per dare continuità allo splendido successo di una settimana fa contro il Catania: rilassarsi è vietato, la zona retrocessione è appena tre punti più giù. Fischio d’inizio domani alle ore 15, arbitro Mauro Bergonzi di Genova. Diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio 2.

Inter – Guarin o Coutinho? E’ questo l’unico dubbio di Stramaccioni alla vigilia della sfida con il Palermo: con ogni probabilità, il tecnico nerazzurro si affiderà al colombiano per irrobustire una mediana apparsa troppo fragile nelle ultime uscite. Confermata la collaudata difesa a tre, in mezzo al campo si rivedrà Gargano, fermato dal Giudice Sportivo nella trasferta di Parma. Là davanti mancherà ancora Cassano, che deve scontare l’ultimo turno di squalifica: largo alla coppia formata da Milito e Palacio. Questa la probabile formazione (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti, Guarin, Gargano, Cambiasso, Nagatomo; Milito, Palacio. A disposizione: Castellazzi, Belec, Jonathan, Silvestre, Mbaye, Romanò, Mariga, Pereira, Duncan, Alvarez, Coutinho, Livaja. All. Stramaccioni. Squalificati: Cassano (1). Indisponibili: Obi, Chivu, Stankovic, Mudingayi.

Palermo – Buone notizie per Gasperini: Von Bergen ha superato il problema al polpaccio e sarà regolarmente al suo posto al centro del reparto arretrato rosanero. Al suo fianco, oltre a Munoz, ci sarà Garcia, arretrato sulla linea dei difensori per far fronte alla squalifica di Donati. In mezzo al campo rientrerà Barreto: quasi certamente affiancherà Kurtic, in netto vantaggio su Arevalo Rios. Detto dell’inserimento di Giorgi sulla corsia di sinistra, là davanti non ci sarà capitan Miccoli, a sua volta appiedato dal Giudice Sportivo: l’attacco siciliano sarà guidato da Dybala, con Ilicic e Brienza a supporto. Questa la probabile formazione (3-4-2-1): Ujkani; Munoz, Von Bergen, Garcia; Morganella, Barreto, Kurtic, Giorgi; Ilicic, Brienza; Dybala. A disposizione: Benussi, Brichetto, Cetto, Milanovic, Labrin, Pisano, Rios, Viola, Aquino, Sanseverino, Zahavi, Budan. All. Gasperini. Squalificati: Donati (1), Miccoli (1). Indisponibili: Hernandez, Mantovani, Bertolo.

photo credit: massimo ankor via photopin cc