Le parole più cercate del 2012 su Yahoo!

Svelate le parole più cercate dell’anno sul motore di ricerca Yahoo!. La lista è sensibilmente modificata rispetto all’anno passato, indice di forti cambiamenti in atto nella nostra società. Nella versione desktop Facebook rimane in vetta alla classifica, distaccando l’altro social network, Twitter di 10 posizioni. Ci sono poi ancora i grandi classici: meteo, oroscopo e programmi tv rispettivamente in seconda, terza e quarta posizione. A questo punto arrivano le sorprese. Mentre scompaiono i nomi più famosi della scena politica italiana, come Silvio Berlusconi, Mario Monti e Pier Luigi Bersani, entra tra i primi dieci più cliccati quello di Beppe Grillo. Il comico genovese è evidentemente riuscito a monopolizzare la sua voglia di instaurare saldi legami con gli “elettori del web”, mentre i suoi avversari stanno cedendo rapidamente terreno. Tra i primi personaggi politici manca anche Matteo Renzi, ma questo è dovuto alla sua recente candidatura alla segreteria del Pd rispetto al periodo in esame ed è quindi prematuro trarre conclusioni circa il suo gradimento online. Al sesto posto c’è però Nicole Minetti, la settima piazza è occupata dalla paura del terremoto, seguita dal calcolo dell’Imu e poi dall’iphone 5, che viene confermato come lo strumento che suscita maggiore interesse.

La crisi si fa virtuale – Come sottolineato da Marco Failla, head of media di Yahoo! Italia, l’anno scorso tra i termini più cercati c’erano “spread” e “borsa”, mentre oggi hanno guadagnato campo parole come “mutui”, “pensione” e “Imu”, a testimonianza del fatto che la crisi era fino all’anno scorso circoscritta maggiormente in ambito finanziario e si è in questi ultimi mesi estesa nella vita concreta di tutti i giorni, complice anche l’introduzione delle nuove leggi varate dal governo.

L’altro utilizzo del mobile – Completamente diversa la classifica per la versione mobile del motore di ricerca. Qui Facebook non compare nemmeno tra i prime dieci, mentre lascia il posto a soubrette e sport. Nella prima categoria è regina Belen Rdriguez, nell’altra la Serie A. Da notare, che le uniche parole presenti anche nella versione desktop sono “iphone 5” e “terremoto”, al quarto e settimo posto nella versione mobile, che rappresentano forse la maggiore curiosità e paura degli italiani nel 2012.

Ecco la classifica dei primi 10 per la versione desktop: 1 Facebook, 2 Meteo, 3 Oroscopo, 4 Programmi tv, 5 Beppe Brillo, 6 Nicole Minetti, 7 Terremoto, 8 Calcolo Imu, 9 Iphone 5, 10 Twitter.

E quella della versione mobile: 1 Belen Rodriguez, 2 Serie A, 3 Elisabetta Canalis, 4 Iphone 5, 5 Sara Tommasi, 6 Raffaella Fico, 7 Terremoto, 8 Nicole Minetti, 9 Moto gp, 10 Olimpiadi.